Excite

Sposini migliora ed esce dalla terapia intensiva

  • Foto:
  • ©LaPresse

Il peggio è passato: Lamberto Sposini è finalmente uscito dalla terapia intensiva. Il bollettino medico del Policlinico Gemelli, struttura presso cui è ricoverato dallo scorso 29 aprile, fa sapere che il noto giornalista è in ‘buono stato di coscienza’. Giulio Maira, professore ordinario di Neurochirurgia che coordina lo staff medico dell’ospedale, informa che ‘non sussistono più le condizioni che rendevano necessaria la sua permanenza nel reparto di Terapia intensiva’.

Video: Mara Venier annuncia il malore di Sposini

Adesso Sposini si trova in un reparto di degenza dell’ospedale e sta proseguendo – con buoni risultati e continui miglioramenti – la riabilitazione motoria e neurologica. Come tutti ricorderanno, il 29 aprile era stato vittima di un malore poco prima che andasse in onda ‘La Vita Diretta’, programma da lui condotto insieme a Mara Venier. Subito si è scoperto che si trattava di una grave emorragia cerebrale, poi asportata durante un delicato intervento. Fino alla fine di maggio, i timori per il suo stato di salute sono rimasti forti; il 7 giugno, poi, è stata sciolta la prognosi riservata. E da allora sono arrivate notizie confortanti: Sposini ce la sta facendo.

Numerosi, in questo periodo, gli attestati di stima da parte di molti colleghi. Particolarmente colpita dal dramma è stata Mara Venier, sua compagna d’avventura davanti alle telecamere de ‘La Vita in diretta’. Non ha mai smesso di sperare, Mara, che Lamberto tornasse presto accanto a lei. Ma per la prossima stagione non è prevista la sua presenza, perché comunque dovrà affrontare un lungo periodo di riabilitazione, sotto la costante cura dei medici.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016