Excite

Acrobata di 12 anni muore su un set tv francese, a guidarla c'era il padre

  • Excite Italia

di Simone Rausi

Un’acrobata ragazzina di soli dodici anni è morta sotto gli occhi del padre e di diverse centinaia di persone. Erano tutti lì per la realizzazione de “Il monumento preferito dei francesi”, trasmissione televisiva dedicata al faro di Cap-Ferret che sarebbe dovuta andare in onda a breve in occasione della giornata europea del patrimonio.

Acrobata del Cirque de Soleil muore durante lo spettacolo - VIDEO

La piccola Lilou era stata ingaggiata insieme a tutta la compagnia di acrobati, di cui faceva parta con la sua famiglia, per realizzare delle spettacolari acrobazie proprio sul faro di Cap-Ferret, monumentale orgoglio dei cugini d’oltrealpe affacciato sull’oceano Atlantico. La trasmissione, condotta da Stèphane Bern (amatissimo speaker, conduttore e giornalista francese) sarebbe stato un grande evento mediatico da mandare in onda sulla tv di Stato, e in particolare sul canale France 2.

Le dinamiche dell’incidente sono ancora poco chiare. Forse una corda di sicurezza non ha retto. Di certo c’è che Lilou è precipitata per diversi metri prima di schiantarsi al suolo su una terrazza che stava ai piedi del faro. Il drammatico incidente è avvenuto davanti gli occhi del padre che stava coordinando l’intero lavoro della compagnia di acrobati “Adrenaline”.

La giovanissima acrobata è morta ieri pomeriggio intorno alle 18.30. Le riprese sono state interrotte e non si conosce ancora il destino della produzione e se lo speciale verrà mandato in onda o meno. Di certo c’è che la notizia è trapelata solo questa mattina quando è stata pubblicata dal quotidiano locale di provincia Sud Ouest.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017