Excite

Aggredita la troupe di Striscia la notizia

Tempi duri per gli inviati di "Striscia la notizia", in particolare per Luca Abete, l’inviato campano della trasmissione, il quale è stato aggredito durante una delle sue inchieste. Insieme alla sua troupe composta da due tecnici, l’inviato si era recato a Grottaminarda (AV) per realizzare un servizio sulle scommesse sportive.

In redazione erano arrivate molte lettere di denuncia che accusavano il punto scommesse di far giocare anche minorenni. Con una telecamera nascosta Luca ha verificato che realmente questo avveniva ed è rientrato con la telecamera ben visibile, per chiedere spiegazioni ai titolari dell’agenzia.

Al vedere la scena i titolari e altre dieci persone hanno aggredito e malmenato il povero inviato e la troupe, danneggiando una telecamera con la cassetta video. La Mediabet s.r.l. ha disposto il provvedimento di chiusura del punto di scommesse a seguito dell'episodio ed è stato notificato alla Sede Generale dell'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato e alla Sede Regionale, affinché il titolare non possa più esercitare.

Aggressione alla troupe di Striscia

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018