Excite

Al GF11 i Padani sono tristi e nervosi, trionfo del Sud

Il Grande Fratello è appena cominciato ma le critiche fioccano come la neve nelle migliori notti di Natale (almeno nell’immaginario comune). Oggi è stato il turno del quotidiano della Lega Nord, ‘La Padania’ che ha criticato la composizione del cast: i ragazzi sono prevalentemente meridionali.

Segui lo speciale su Grande Fratello

Una rappresentazione dell’Italia ‘falsata’- si legge dal quotidiano - ‘architettata per un fine meramente ideologico, per stabilire che il Sud, malgrado i suoi problemi, sia senza appello la parte migliore del Paese. La nuova edizione del Grande Fratello, è stata costruita per propagandare tutto quello che è contro il modo di intendere la società da parte della Lega Nord; o meglio, di tutto il Nord. E questo taglio e’ ancora più chiaro se si guarda chi rappresenta quest’area del Paese: un disoccupato di Como che cerca di fare il gigolò anche se le fattezze fisiche di certo non lo aiutano moltissimo; una speaker radiofonica, figlia di un cestista, un po’ troppo ‘schizzata’; e, per concludere, una 26enne modella di Milano (si riferisce a Hellen Scopel, eliminata durante la prima puntata) in crisi col suo fidanzato. Ecco qui il confronto tra i due mondi: un Sud pieno di fantasia e vivacità, e un Nord, triste, in costante crisi nervosa, non soddisfatto da quello che produce e da come lo produce’.

Al quotidiano non piace nemmeno la scelta di far entrare in casa Ferdinando Giordano, perché presentato come figlio di un camorrista e la sua presenza costante potrebbe portare ad una pericolosa esaltazione del fenomeno.

Altro argomento caro al giornale leghista è la presenza di alcuni concorrenti mezzi stranieri (David Lyoen, Norma Silvestre e Andrea Cocco), a tal proposito scrive: ‘In sede di presentazione le sfumature erano tutte velatamente polemiche su un certo modo di considerare la nostra società con le attuali regole anzi, loro sono stati indicati come la nuova, prossima Italia: fatto che può anche essere vero, ma che, sottolineato in questa maniera, sembra comunque una polemica indiretta sui temi della cittadinanza’.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016