Excite

Al GF9 esce Vittorio e Gerry non perdona Siria

Puntata basata tutta sul "gioco" e sulle tattiche quella di ieri del Grande Fratello 9 che ha visto l'incontro-scontro tra Gerry e Siria, il chiarimento-non chiarimento tra Ferdi, Vanessa, Alberto e Francesca e l'uscita di Vittorio.

Vai allo speciale sul Grande Fratello 9

Vittorio "La Bestia", così soprannominato dalla Gialappa's Band, ha dovuto abbandonare il gioco dopo essere rimasto in ballo con Ferdi: è stato il 27% degli italiani a volerlo fuori, una percentuale non certo bassa se si considera che in nomination erano sette concorrenti.

Guarda le foto della puntata

Non c'è stato chiarimento tra Francesca e Vanessa che, dopo aver discusso già durante la settimana per via della notte passata dalla napoletana in tugurio con Alberto e del presunto interesse (ventilato dalla barista) della ragazza per il genovese, hanno litigato anche in trasmissione finendo poi, inevitabilmente, per nominarsi.

Vota chi vuoi far uscire la prossima settimana

Nessun chiarimento neanche tra Gerry e Siria e anzi il non vedente, arrivato in Casa per incontrare la mangiafuoco, ha ribadito la sua presa di posizione continuando a sostenere che Siria ha giocato e dunque non ha avuto rispetto per i sentimenti; una volta arrivato in studio, però, Gerry è stato pesantemente attaccato da molti dei suoi ex compagni che lo hanno accusato di essere subdolo, falso e di sfruttare la sua disabilità pur facendo credere di non volerlo fare.

Prova della settimana, di cultura, non superata e budget ridotto all'osso: 90 euro per 9 concorrenti.

Poi l'annuncio: giovedì sera ci sarà una puntata speciale del GF9 con ospite Gerry Scotti, probabilmente perchè a 20 giorni dalla fine nove concorrenti ancora in gioco sono troppi e dunque si deve aumentare il ritmo e procedere a nuove eliminazioni.

Vota il tuo concorrente preferito

Ai ragazzi non viene comunicato nulla e dunque per loro i quattro nominati, Vanessa, Roberto, Francesca e Alberto, possono stare tranquilli fino a lunedì prossimo.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016