Excite

Aldo Grasso alla Gialappa's: "Basta con 'Mai Dire Grande Fratello'"

Il giornalista e critico televisivo Aldo Grasso da Il Corriede della Sera ha lanciato un "timido e sommesso" appello alla celebre Gialappa's Band: "Basta con 'Mai Dire Grande Fratello'".

Il giornalista ha suggerito alla Gialappa's di cercare un posto in Rai o in Sky se a Mediaset non credono più in loro, "ma credono in Chiambretti". Tutto pur di finirla. E' così che la pensa Grasso.

Secondo il critico televisivo la ragione principale secondo la quale bisogna finirla con "Mai Dire Grande Fratello" è che c'è sempre qualcuno più snob e se si ritiene di fare "Mai Dire Grande Fratello" "credendo di proporre una lettura intelligente del 'Grande Fratello' c'è sempre qualcuno che poi leggendo 'Mai Dire Grande Fratello' ci spiegherà che fare gli intelligenti con il trash è una cosa trashissima, è la cosa più trash che esista".

Il giornalista non le manda a dire ed esprime con pacatezza, ma nello stesso tempo con grande fermezza, la sua opinione. "Credo - ha aggiunto Grasso - che la formula 'Mai dire' abbia fatto il suo tempo". Secondo il critico tv i "Gialappi" vivono ora in una sorta di mortificazione, in quanto ormai sono solo complementari, "servono soltanto a promuovere un prodotto più grande di loro".

Grasso non ha dubbi: "E' venuto il momento di cambiare e se non si riesce cambiare a Mediaset forse è meglio cambiare aria". Bisogna vedere ora come saranno prese queste parole dalla Gialappa's, se il consiglio sarà accolto o se verrà sfoderata una delle loro espressioni più ricorrenti: "Ma anche no!".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019