Excite

Alessandro Cecchi Paone: “La tv è piena di gay”

Alessandro Cecchi Paone, conduttore e opinionista televisivo, intervistato da Klaus Davi nel programma KlausCondicio, in onda su YouTube, dichiara che nel mondo dello spettacolo ci sono molti omosessuali che non hanno il coraggio di rivelare la propria identità sessuale.

Paone afferma: “Rai e Mediaset sono piene di conduttori gay e bisex, ma sono dei veri e propri vigliacchi. Tutti ne parlano nei corridoi delle televisioni e non è un segreto per nessuno ma poi, a telecamera accesa, diventano vigliacchi e codardi. Ma nel mondo omosessuale è inutile negare, si viene a sapere subito. Frequentano certi ambienti e la gente parla. Detto questo, non credo che in tv questi cripto gay o bisex facciano rete”.

Tra i programmi televisivi rivaluta il Grande Fratello, con cui se la prese durante l’assegnazione dei Telegatti come miglior programma culturale e dichiara: “Oggi è quanto di meglio ci possa essere nella cultura popolare contro la xenofobia; lo scorso anno ha vinto un rom. E oggi non c’è un programma più omosessuale del Grande Fratello, è molto gay friendly”.

Intervista a Cecchi Paone sull'omosessualità in tv

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016