Excite

Alessia Reato, la Velina figlia del re di Kirby

  • Facebook

Diciamolo subito e francamente. Senza infischiarcene - non siamo mica a 'Via col vento' - ma con una buona e doverosa dose di obiettività: 'ste nuove Veline non convincono. E l'elezione di ieri sera non è affatto avvenuta sotto buoni auspici. Innanzi tutto, il fatto che i loro nomi abbiano preso a circolare nel web, dati come certi, già qualche ora prima non è il massimo. Cioè, mettiamo che davvero fosse già tutto stabilito: ma quella volpe (con ammirazione e stima, eh) di Antonio Ricci non poteva farci un po' più d'attenzione?

Guarda le foto di Alessia Reato

Fatta la premessa, si sta "aggravando" la posizione della bruna, ergo Alessia Reato (la bionda è Giulia Calcaterra). Andando a spulciare fra i vari messaggi lasciati dagli internauti nel corso degli ultimi giorni si trova del materiale a dir poco... scomodo. "Logico che vinca lei - ha scritto tale paraponzi ponzi po addirittura il 13 settembre - è straraccomandata, papà ricco, ex sponsor dell’Inter, ora sponsor del Milan fatalità dove gioca il figlio". "Si sa già che vincerà la super raccomandata Alessia Reato… lo si sa da mesi…", ha fatto eco tale Carmine. E sono soltanto due fra i tanti esempi.

Giulia e Alessia, l'incoronazione: foto

Dunque: il padre di Alessia è Marco Reato, colui che "ha creato - si legge su Linkedin - il business Kirby in Italia, portandola a primeggiare nel mondo per 15 anni". Il fratello, sa tanto dà tanto, è Fabio Reato. Ma torniamo alla nuova Velina: dicono che anche la sua partecipazione a Quelli che il calcio nelle vesti di Schedina sia stata ottenuta grazie alle conoscenze paterne. Mah. Sono voci che abbiamo il dovere di riportare. Così come abbiamo il dovere di non pronunciare sentenze in merito.

Una cosa, però, è certa: Alessia, almeno in questo inizio, deve fare i conti con il senso di antipatia che sta suscitando in molti italiani. E questa non è una bella cosa. Starà a lei scrollarsi l'etichetta di raccomandata e dimostrare stoffa, talento e capacità di... piacere. Nonostante tutto.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016