Excite

Amici 10, Luca Jurman litiga con i discografici

Amici di Maria De Filippi del sabato pomeriggio mette in secondo piano il talento dei ragazzi a scapito dei battibecchi tra commissione interna ed esterna, tra professori e giornalisti e tra giornalisti e discografici. Le nuove regole del gioco, inoltre, sono ancora difficili da assimilare per tutti.

Segui lo Speciale di Excite su Amici

A quanto pare, secondo le ultime valutazioni della commissione esterna, soltanto quattro cantanti, al momento, passerebbero alla fase del serale, mentre gli altri devono ancora dimostrare che il posto da titolare è meritato. Inoltre le esibizioni scarseggiano, per questo i ragazzi si lamentano, infatti, una cosa è mettere in scena il proprio talento dal vivo e una cosa vederlo in un DVD, come capita da un po' di tempo.

In particolare sono chiamate a controbattere le insufficienze Giorgia Urrico e Gabriella Culletta, la prima è accusata di avere poca personalità mentre la seconda non studia abbastanza. Sulla ragazza bionda è Luca Jurman ad intervenire e a accusare la commissione esterna di non essere all'altezza del ruolo. Il vocal coach mette in discussione, i discografici e i giornalisti, che non sono tecnici e quindi non possono capire la bravura della ragazza.

I discografici affermano che fino a prova contraria sono loro che producono i dischi e non tutti i talent hanno questa possibilità di sfondare nel mondo della musica. Jurman, inoltre, s'innervosisce anche con Rudy Zerbi, il quale non essendo un tecnico, sbaglia ad assegnare le canzoni ai ragazzi e questo li penalizza.

Molti alunni dovranno comunque provvedere alle proprie insufficienze, mentre il ballerino Paolo Cervella, anche lui messo in discussione dai professori interni per la scarsa personalità, può restare nella scuola grazie a Luciano Cannito, che ammette di voler provare a conoscere meglio il ragazzo e dargli una chance.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016