Excite

Amici 13 su Real Time? La striscia quotidiana potrebbe traslocare per una questione di budget

  • Facebook

di Silvia Artana

La crisi morde e pure Mediaset stringe la cinghia, con una conseguenza sorprendente: il trasloco della striscia quotidiana di Amici 13 da Canale 5 a Real Time. A riportare l'indiscrezione è il quotidiano La Repubblica, che in un articolo firmato da Silvia Fumarola spiega che se la trattativa - come sembra - andrà in porto, la mamma e conduttrice della trasmissione, Maria De Filippi, non comparirà nel daytime, perché legata da un contratto d'esclusiva con il Biscione, mentre all'ammiraglia Mediaset resterà il serale (che inizierà probabilmente in primavera e non il 23 novembre, come riportato erroneamente dalla giornalista: in questa data infatti comincerà il pomeridiano del sabato, con primo super ospite Laura Pausini).

Amici 13, anticipazioni: si registra il 16 Novembre, in onda il 23 su Canale 5. Ospite della prima puntata Laura Pausini

Insomma, una novità a dir poco eclatante, che il Biscione - pare - si è trovato costretto ad accettare: Maria De Filippi, infatti, di fronte alla prospettiva di ridurre ancora il budget della sua creatura avrebbe deciso di rivolgersi al manager di Discovery Italia, Marinella Soldi, incontrandone lo (scontato) interessamento. La striscia quotidiana di Amici, infatti, raccoglie un pubblico di circa 2 milioni di spettatori, con uno share del 18,9%, che per Real Time significherebbe crescita tout court: sia in termini di ascolti, che di introiti pubblicitari. E' abbastanza scontato credere, infatti, che gli inserzionisti del daytime traslocherebbero con lo stesso.

Amici 13: Kledi Kadiu professore di ballo con Garrison, Alessandra Celentano e Veronica Peparini

E così, la strategia di abbattimento costi di Mediaset, che l'anno scorso ha portato all'abolizione della semifinale e della finale all'Arena di Verona (con un risparmio di 750 mila euro, come dichiarato dalle stessa De Filippi, e non di 700 milioni, secondo quanto scritto da Fumarola), potrebbe rivelarsi un clamoroso boomerang: Publitalia, infatti, sta già sudando freddo all'idea di vedere i suoi inserzionisti e il loro denaro dirle addio, per di più per andare su un canale concorrente.

Canale concorrente che, tra l'altro, da fenomeno di nicchia sta diventando sempre più leader presso un target di pubblico che comprende donne (giovani e meno giovani), ragazzi e amanti delle trasmissioni dedicate al bricolage o a quelle storie sempre sospese tra il trash e il documentario come Sepolti in casa e Grassi contro magri.

Al momento l'ufficialità non c'è ancora, ma se lo sdoppiamento e il trasloco di Amici 13 dovessero consumarsi, per Canale 5 si aprirebbe il quesito di come riempire il 'buco' lasciato dal talent: la soluzione più probabile, al momento, è che lo spazio del daytime sia occupato dalla telenovela-rivelazione Il Segreto, ma - come detto - tutto dipende da quello che realmente accadrà.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019