Excite

Anna Falchi: 'Io, demolita dai media'

Dal 28 novembre Anna Falchi sarà al Nuovo di Milano, protagonista della trasposizione teatrale del film "Notting Hill", in cui interpreta il ruolo che nel film è di Julia Roberts.

In un'intervista a Tgcom, racconta di come si è immedesimata facilmente nel ruolo perchè la storia dell'attrice famosa che viene demolita dalla stampa appena commette un passo falso, è per lei in un certo senso autobiografica.

Dopo le esperienze dell'ultimo anno, racconta l'attrice, mi sono convinta che – lo ripeto anche in una battuta -, "i giornali sono solo quotidiani". Tutto passa e lo fa velocemente.
La Falchi si sfoga raccontando di come, dopo la vicenda che ha coinvolto il marito, Stefano Ricucci, le sue amicizie nel mondo dello spettacolo siano diminuite drasticamente. A cominciare da Simona Ventura, di cui dice:
Sul caso Ventura, mi hanno dato ragione tutti. Si è comportata senza rispetto e giustizia è stata fatta.
E' d'obbligo il riferimento al recente scontro contro Marina Ripa di Meana e alla rissa che ne è seguita (guarda il video).

Altre similitudini tra la Falchi e la protagonista del film sono la diffidenza dovuta alla paura delle fregature. Ne ha prese parecchie e anche in questo mi identifico in lei, dice. E poi fa riferimento al pentimento da parte del personaggio per aver posato in alcune foto senza veli. Anche Anna Falchi ci è passata, ma racconta:
All'inizio uno fa tante cose di cui poi si pente, perché non crede che diventerà famoso. Ricordo i finti scoop con i personaggi in vista, destinati ai settimanali rosa. Per guadagnare qualche soldo mi sono anche tolta qualche velo. Ma ero appena arrivata a Roma, avevo 18 anni e dovevo pagarmi l’affitto dell'appartamento che condividevo con altre tre ragazze.

Nessun progetto per il futuro al momento, ma tante idee in cantiere nel caso dovesse uscire dallo showbiz:
Mi occuperò di architettura d'interni. Impazzisco per le mostre di mobili, i rigattieri, il decupage, e accumulo decine di giornali che parlano di arte contemporanea.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016