Excite

Antonella Clerici "Tutti contro Eddy"

Stanca dei continui attacchi a Eddy, sua metà da oltre un anno, Antonella Clerici esce allo scoperto sfogandosi in un'intervista a "Chi". La differenza d'età, e, come sostiene la conduttrice, il colore della pelle di lui, fanno parlare molti,troppi, in termini negativi di una storia d'amore sbocciato in un villaggio vacanze a Marrakech dove il 31enne di origine congolese era impegnato nel ruolo di animatore. "Non capisco perché, se un uomo di cinquant'anni si fidanza con una ventenne, nessuno ci trova da ridire; mentre, se una donna ha un partner più giovane di lei, viene messa alla berlina" dice la Clerici "Penso che tanto livore nei miei confronti nasca anche dal colore della pelle di Eddy. Se fosse italiano, la nostra storia sarebbe stata accettata meglio. Mi piace fare l'amore con Eddy, ma non è solo questa emozione a tenerci uniti. Non mi sembra di essere costretta a pagare per avere un uomo. Se io sto con Eddy, non è solo per la sua fisicità. Ho i miei valori: se fosse un gigolò, non mi sarei mai innamorata di lui. Qualcuno ha messo in giro la voce che dovrò rinunciare a "Il treno dei desideri" perché sono incinta. Non è vero e, se anche fosse, lavorerei col pancione".

E quello di avere un bambino è il desiderio più grande della coppia "Voglio un figlio, ma senza isterismi. Mi rendo conto che non è facile restare incinta alla mia età, ma ci spero con tutto il cuore, anche perché Eddy, a giudicare dal suo amore per i bambini, sarebbe un buon padre. Il matrimonio? Non aggiungerebbe niente alla nostra unione". Non manca chi ha espresso dubbi sul fatto che Antonella ha preso Eddy ha lavorare con lei. "Non guadagna diecimila euro al mese. Ho proposto Eddy come collaboratore dei programmi per cui lavoro perché credo nel suo talento e nella sua creatività. Ha un contratto da stagista pagato da Endemol, quindi i suoi compensi non gravano sul servizio pubblico".

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017