Excite

Ascolti tv ieri: Montalbano vince in replica, Come un delifino 2 delude, bene Sciarelli e Europa League

  • Rai

di Giuseppe Candela

La legge dell’Auditel colpisce tutti, tiene con il fiato sospeso gli addetti ai lavori e spesso ossessiona i direttori di rete. Ieri, 15 maggio 2013, sul piccolo schermo in prima serata spazio a un debutto, una replica di lusso, programmi seriali, approfonfimenti giornalistici. Com’è andata? Canale 5 ha deciso di mettere in pratica una strategia per risollevare gli ascolti non proprio importanti dei mesi scorsi. La rete diretta da Giancarlo Scheri quest’anno proverà ad offrire tre prodotti inediti in onda fino a fine giugno, mese in cui la Rai proporrà una concorrenza meno forte. Come un delfino 2, Pupetta Maresca e Jump! Stasera mi tuffo, show in partenza il prossimo 3 giugno.

Stasera mi tuffo: Rinaldi, Cabrerizo e Ciccio Valenti nel cast. Si parte il 3 giugno. Leggi la news

Il nuotatore Raul Bova ha finalmente debuttato su Canale 5 con la seconda stagione di Come un delfino, la prima stagione aveva ottenuto circa sette milioni. Vittima di vari rinvii è stata collocata in una serata non semplice e comunque con un platea sicuramente meno ampia. Un prodotto forte sacrificato in una serata e in un periodo sbagliato contro una replica di lusso del Commissario Montalbano. Gli episodi inediti hanno ottenuto circa 10 milioni e anche la prima replica in onda lunedì ha ottenuto oltre 8 milioni. Infatti il Commissario ha fatto affondare il nuotatore. La replica de Il Commissario Montalbano su Rai1 è stata vista da 6.063.000 e ha ottenuto il 21,95% di share mentre la prima puntata di Come un delfino 2 ha ottenuto solo il 14,9% e 3.815.000 telespettatori.

Su Raitre spazio a Chi l’ha visto, vero spazio di servizio pubblico e garanzia di ascolti. Il programma condotto da Federica Sciarelli ha ottenuto 3.073.000 e l'11,40% di share. Su La7 il solito Enrico Mentana ha messo su uno speciale di Bersaglio Mobile dedicato al caso Ruby. Una sorta di risposta alla Guerra dei vent’anni, il programma che domenica sera su Canale 5 difendeva in maniera spudorata Silvio Berlusconi. Le immagini della requisitoria di Ilda Boccassini, i commenti di giornalisti “pacati” con uno stile quasi noioso o comunque poco coinvolgente. Bersaglio Mobile è stato visto da 734.000 e dal 4,36% di share. Risultato non eccezionale ma comunque soddisfacente visto che si parla di un prodotto quasi a costo zero.

Su Rete4 spazio al grande calcio con la finale di Europa League tra Benfica e Chelsea, con i blues che si sono aggiudicati la coppa seguiti da 2.431.000 telespettatori e l'8,48% di share. Rai2 e Italia1 si sono sfidati a colpi di film. Sulla rete diretta da Angelo Teodoli è andato in onda il film The Karate Kid-La leggenda continua visto da 2.228.000 e ha ottenuto l'8,31% di share. Su Italia 1 Svalvolati on the road è stato seguito da 1.601.000 e ha ottenuto il 5,75% di share.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018