Excite

Bacio gay in prima pagina sul Washington Post scatena proteste

Lo Stato di Washington ha approvato la legge che istituisce i matrimoni omosessuali e, in occasione della prima celebrazione ufficiale, il Washington Post ha pubblicato in prima pagina la foto di due uomini che si baciano.

La foto ha scatenato i commenti dei lettori che, indignati per la presa di posizione del quotidiano, hanno gridato allo scandalo con qualcuno che ha parlato di mancata sensibilità nei confronti dei lettori che non tollerano questo genere di manifestazioni.

Come fa notare Luca Sofri sul suo blog, immediata è stata la risposta del Washington Post che non ha fatto altro che scrivere quanto molti già sostengono ovvero che la reazione di alcuni lettori del quotidiano è la stessa che ebbero anni fa coloro che si trovarono di fronte la foto di una coppia mista che si baciava.

La stessa reazione, scrive Andrew Alexander, si è avuta quando il Post ha pubblicato foto cruente del disastro di Haiti e si ha sempre quando in prima pagina appaiono immagini che in qualche modo turbano perchè socialmente ambigue o dissonanti rispetto al pensiero comune.

Le foto, conclude Alexander, 'raccontano la realtà in continua mutazione e per questo motivo il Post continuerà ad usarne anche a costo di urtare alcuni lettori. La società cambia e il cambiamento va assecondato e discusso, non affossato'.

Il primo matrimonio omosessuale che si è celebrato a Washington ha visto protagonista le due donne Sinyoyla Townsend, vestita da sposo in completo giacca e pantalone color bianco crema, e Angelisa Young, vestita da sposa in abito bianco lungo.

Ad oggi gli Stati americani che riconoscono i matrimoni tra coppie omosessuali, oltre a quello di Washington, sono Vermont, Iowa, Massachusetts, Connecticut e New Hampshire.

(foto ©Washingtonpost)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016