Excite

Baldini e Fiorello, litigio con sfogo su Periscope: "Non lo vedo da Novembre, devo togliermi qualche sassolino" - VIDEO

  • facebook

di Simone Rausi

Le fragole con la panna, i falò e il Ferragosto, Marco Baldini e Fiorello. Poche accoppiate di successo rappresentano delle certezze intramontabili. Una di queste non lo è più. L’estate è salva, le fragole pure ma tra Baldini e lo showman siciliano è scoppiata una vera e propria guerra che non sembra far intravedere tregua all’orizzonte. Anzi, al grido di “Devo togliermi qualche sassolino dalla scarpa”, il Baldini nazionale spara a zero sull’ (ex) amico e collega e lo fa, come di rito, sui social.

Marco Baldini: “Restituirò i soldi a Giancarlo Magalli”

In un video postato su Periscope e poi rilanciato su Youtube dal vicedirettore di Libero Franco Bechis, vediamo un Baldini a torso nudo che decide di sfogarsi. Uno sfogo mediatico, come quelli a cui lo speaker ci ha decisamente abituati negli ultimi anni (le richieste di aiuto, le confessioni, gli appelli vari nei salotti domenicali erano solo la punta dell’iceberg). “Artisticamente non penso che farò grandi cose a breve e prima di soccombere come personaggio pubblico voglio togliermi qualche sassolino dalla scarpa" dice Baldini. "Voglio raccontare come sono andate le cose... Tutto ciò che mi è capitato è solo colpa mia... però qualcuno che avrebbe potuto salvare le cose non l'ha voluto fare”. Fiorello, ci senti?

Fiorello e Baldini sarebbero ormai ai ferri corti da mesi e mesi. “Non lo vedo da Novembre” ha dichiarato la spalla radiofonica del mattatore. I motivi? Semplice: secondo quanto dichiarato da Baldini, l’amico e collega si sarebbe defilato proprio nel momento del bisogno. “Ho fatto i miei errori, ma avevo bisogno. A un certo momento poteva esserci qualcuno a darmi una mano” dice lo speaker nella clip che vi mostriamo poco più in basso. I giornali non si sono certo risparmiati, “Hanno detto che gli avevo chiesto 5 milioni, che lo ricattavo…”. Tutta fuffa secondo Baldini che, offeso e risentito, si è “defilato” perché “se uno ha il sentore che i rapporti umani vengono a mancare, allora il resto non conta”. Da allora tutto tace. Silenzio. Il colmo per due che di mestiere fanno la radio.

Tra l’altro, giusto perché di sfogo trattasi e perché mancava il carico a coppe, Baldini ha sentito l’urgenza di dover commentare i recenti spot di Fiorello e Carlo Conti in versione Stursky e Hutch de noartri realizzati per una compagnia telefonica: “Ultimamente vedo arrivare un sacco di tweet strani sul fatto che Fiorello faccia coppia con Conti nella pubblicità... perché no... Carletto è un professionista, bravo, serio”. È l’inizio di una nuova era?

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017