Excite

Ballando con le stelle 2011 supera la Corrida

Il ritorno di Ballando con le stelle ha permesso a Rai Uno di tornare leader degli ascolti del sabato sera. Milly Carlucci e la sua squadra sono riusciti a catalizzare l'attenzione di 5.994.000 telespettatori con il 27,58% di share, mentre 'La Corrida' di Flavio Insinna è stata seguita da 3.995.000 telespettatori, con il share 17,49%.

Il mix vincente è da ricercarsi nella passione italiana per il ballo da sala, ma anche nei nuovi ballerini che hanno lasciato il proprio mestiere per cimentarsi nella danza. Secondo la giuria il migliore della serata è stato Kaspar Capparoni con Yulia Musikhina, l'attore delle fiction di Rai Uno ha interpretato molto bene questo nuovo ruolo.

Buona anche le performance degli altri attori in gara come Gedeon Burkhard con Samanta Togni, Vittoria Belvedere con Stefano di Filippo e Sara Santostasi con Umberto Gaudino. Anche i calciatori hanno mostrato il loro nuovo talento, meglio del previsto. calciatori. Christian Panucci con Agnese Junkure è apparsa meno rigido e molto emozionato, mentre grande ovazione per la simpatia di Paolo Rossi con Vicky Martin, che si vuol bene a prescindere dalle sue movenze tecniche,

La nuotatrice Alessia Filippi con Raimondo Todaro deve sciogliersi un po' così come il modello Bruno Cabrerizo con Ola Karieva, che 'è bello ma non balla'. Madalina Ghenea con Simone Di Pasquale invece è stata considerata la nuova Belen Rodriguez, performance accettabile anche quelle di Povia e Barbara Capponi con Samuel Peron. Il peggiore che ha messo d'accordo giuria e pubblico è stato Alessandro Di Pietro. Il conduttore e il ballo sono due cose distinte e separate e difficilmente si possono incontrare nella stessa persona.

Emozionatene il momento dell'ospite, del ballerino per una notte, Roberto Vecchioni. Il vincitore del Festival di Sanremo si è esibito in un tango sulle note di 'Luci a san Siro' con Natalia Titova. La maestra di ballo è apparsa in splendida forma e già si vedono le prime rotondità della gravidanza. Il professore è poi tornato per cantare la sua canzone 'Chiamami ancora amore' con standing ovation finale da parte del pubblico.

Per concludere un episodio passato in secondo piano: l'appello di Milly Carlucci per i 150 anni dell'Unità d'Italia. La conduttrice presa dall'entusiasmo di avere il campione del mondo Paolo Rossi ha chiesto agli italiani di sventolare la bandiera non solo durante le competizioni sportive ma anche nelle proprie case. Ha invitato i telespettatori ad esporre il tricolore sui balconi.

 (foto © LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016