Excite

Barbareschi polemico: "la Bellucci bona e mediocre"

Durante la conferenza stampa che si è svolta ieri in Viale Mazzini per la presentazione della fiction "Nebbie e delitti", l'attore Luca Barbareschi, ha tirato le somme sulla situazione del cinema italiano e ha dato i voti ad alcune sue colleghe attrici.

L'attore, con lo spirito grintoso e critico che lo ha sempre contraddistinto, è arrivato subito al punto: "l'Italia non è certo il Paese della meritocrazia. Al cinema le bravi attrici faticano ad ottenere la parte, altre invece non hanno problemi".
E guai a nominargli la Monica nazionale: "Monica Bellucci è una gran bella gnocca ma non è certo una brava attrice. Vederla aprire il Festival del cinema a Roma è stato proprio il segno di questo sistema".

"Giovanna Mezzogiorno ", ha proseguito Barbareschi, "sì che è una gran brava attrice, anzi la migliore in Italia. E penso molto bene anche di Laura Morante e di alcune giovani come Nicole Grimaudo e Gabriella Pession. E ci metto anche la mia ex Lucrezia Lante della Rovere, che però in quanto mia ex deve pagare pegno e faticare ancora di più per lavorare".

Barbareschi regista e attore con una carriera di trent’anni fatta di cinema, teatro e tv, aveva polemizzato con Fabrizio Del Noce, per questioni di pubblicità, e aveva criticato duramente il suo modo di dirigere Rai Uno, e ancor prima con Cattaneo.

Per il resto, per fortuna, Barbareschi è appagato: "ce l’ho fatta. Ce l’ho fatta. E con i miei metodi". Partirà venerdì su Raidue la nuova serie tv di "Nebbie e delitti" con Natasha Stefanenko e Mariano Rigillo.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017