Excite

Belle con poco: l'abbigliamento creativo

di Klara Bella

Sia chiaro che questa non è una rubrica per donne micragnose, ma si rivolge a tutte coloro che, pur provando estremo piacere nell'andare in giro a fare acquisti, abbiano anche un ragionevole senso della misura e del risparmio, dando fondo alla propria creatività. Essere belle, curate e alla moda senza dilapidare il proprio stipendio è una questione di ingegno, fantasia e immaginazione, ma anche e soprattutto una questione morale.

Ora, è evidente che tutto ciò richiede un grande impegno: trovare la tecnica, affinare la stessa, raggiungere il tal mercatino o la tal boutique districandosi con disinvoltura negli spazi, per esempio, di una città come Roma. Sono tutte azioni che costano fatica e non potrei non comprendervi qualora decideste di gettare subito la spugna.
Ma la missione bellezza ormai è iniziata (insieme alla missione risparmio) e i benefici per la nostra autostima, nel caso riuscissimo con pochi mezzi a migliorare e valorizzare la nostra immagine, saranno tali da ripagarci di ogni sforzo. Passiamo dunque all'azione.

I. Accessori vintage.
Cominciate a setacciare armadi di mamme, nonne, zie e amiche ricche, qualcosa troverete. La camicetta Emilio Pucci che vostra suocera ha gelosamente conservato ma che ahimé a lei non va più, la cintura Gucci di vostra mamma, la spilla di bigiotteria anni 50 che vostra nonna attaccava alla giacca del suo tailleur preferito e via di questo passo rovistando e ravanando nel passato. Un semplice accessorio, prezioso e autentico, darà tutta un'altra luce al vostro abbigliamento.
In alternativa, fate un salto su e-bay: è una vera miniera di occasioni vintage, un mercatino sempre aperto, a costi bassissimi, fatto apposta per noi.

II. Viaggi all'estero.
Per festeggiare il Capodanno o per un'occasione speciale, il vostro uomo potrebbe offrirvi un viaggio in una capitale europea. Se non lo fa, non vi merita. Anzi, già che ci siete provate a rilanciare: proponete New York.
Città come Parigi, Londra e New York, a parte la magia dell'atmosfera e tutte le cose che sapete e bla bla bla, sono il luogo che fa per voi in questa particolare missione. Dedicate almeno un paio di giorni allo shopping e alla ricerca degli outlet di tendenza o dei luoghi culto del secondhand shopping e cercate di capire da subito il reale interesse del vostro uomo per questo genere di escursioni. Se non siete sicure che anche lui sia a caccia di occasioni, andate da sole o ve ne pentirete.
Studiate sempre prima di partire su guide o siti dedicati all'argomento oppure chiedete consigli ad amiche fidate che conoscono bene il territorio.

III. Il mercatino.
La mia amica Cristina, fisico da top-model e budget limitato, ha una vera ossessione per i mercatini, anzi, la sua è un'ossessione per IL mercatino e LA bancarella. Cristina è ormai cliente fissa di una bancarella del mercato di Ostia e tanta tenacia le ha riservato una corsia preferenziale nella considerazione del venditore che le riserva un trattamento speciale tenendole da parte dei capi che sa già le staranno benissimo.
Interpellata sull'argomento mi scrive: "Lo so, vado spendendo anche quando potrei farne a meno. Sono sicura che mia nonna (scusate, noi siamo un po' fissate con le nonne n.d.r.) non si sprecherebbe in applausi assistendo a questa mia smania di acquisto compulsiva. Ma mia nonna era di un’altra epoca, lei risparmiava evitando il futile; forse farei fatica a spiegarle quanto invece mi riempia di orgoglio specchiarmi la mattina e scoprire che ho addosso l'equivalente di 20 euro esibendo un abbigliamento più che soddisfacente.
E che dire poi dell'ammirazione e dei complimenti che ricevo da amiche e colleghe su quant’è carina questa camicetta, e come ti sta bene questa gonna? In tutto ciò, la cosa che mi inorgoglisce di più è dichiarare il prezzo dei vestiti che indosso!"

Detto ciò, non trovate anche voi che sia una gran soddisfazione avere un armadio vastissimo pieno di abiti ed accessori, ognuno dei quali costa più o meno quanto un paio di collant?

Per consigli, suggerimenti e segnalazioni a riguardo, scrivete a Klara Bella.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016