Excite

Beppe Grillo torna in diretta tv

Il comico genovese Beppe Grillo è tornato in televisione dopo 15 anni di assenza. Attraverso i microfoni di Sky Tg24 il comico genovese ha cercato di spiegare la strada intrapresa in questi ultimi anni e le ragioni che l'hanno spinto a farlo. Grillo ha parlato con particolare attenzione delle liste civiche e del raduno nazionale per un nuovo rinascimento che ha avuto luogo ieri a Firenze. "Sono liste civiche a cinque stelle - ha spiegato Grillo - noi parliamo di cose vere, di politica vera, di riciclaggio dei rifiuti, di raccolta differenziata porta a porta piuttosto che di inceneritori, parliamo di wi-fi, di connessione libera e gratuita, parliamo di mobilità. Faremo la carta di Firenze in dodici punti".

Durante il suo intervento nello spazio di approfondimento "Nightline" di Sky Tg24, il comico genovese ha commentato anche gli stanziamenti deliberati dal Comitato Internazionale per la Programmazione Economica (Cipe) per le grandi opere. "Il delirio di questa gente che sta investendo miliardi che non hanno in infrastrutture assurde - ha detto Grillo - non le faranno mai. La mobilità non è far passare i camion sui ponti, il corridoio 5, unire la Turchia con l'Ucraina. La mobilità del futuro sarà quella di essere più fermi possibile, di far girare le idee. La mobilità è la rete".

Guarda il video dell'intervento di Beppe Grillo su Sky object width="425" height="344">

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016