Excite

Margherita Hack racconta il Big Bang ai più piccoli

Margherita Hack, dopo aver superato le sfide della scienza, è pronta per una nuova avventura, quella della televisione. L'astrofisica sarà la protagonista di un nuovo programma scientifico rivolto ai più piccoli: Big Bang! - In viaggio nella spazio.

A partire da lunedì 21 marzo, nel giorno dell'equinozio di primavera, la trasmissione divulgativa andrà in onda tutti i giorni sul canale satellitare DeaKids (canale 601 di Sky) alle ore 18:00. La Hack, sarà accompagnata in questo viaggio da Federico Taddia, autore di 'Viva radio 2' con Fiorello e conduttore di un altro programma per giovanissimi 'Screensaver'.

La trasmissione sarà caratterizzata da brevi clip di cinque minuti in cui la Hack appare in una navicella spaziale da cui si collegherà sulla Terra. La scienziata viaggerà nello spazio per raccontare e spiegare ai bambini alcuni fondamentali nozioni scientifiche sul Sole, gli asteroidi, le stelle, i pianeti.

La stessa astrofisica ha spiegato così questo nuovo programma: 'Anche se il titolo del programma è molto astrofisico basterà far capire ai ragazzini, per esempio, che il Big Bang è la più grande scorreggia dell'universo da cui è nato tutto quello che noi possiamo osservare. E le stelle non sono altro che grandi palloni di gas: qualcuno ci vede il romanticismo ma son tutte balle'.

Schietta e sincera la nonna scienziata che ha qualcosa da dire alle altre trasmissioni scientifiche della tv: 'La televisione dà troppo spazio agli astrologi che raccontano un sacco di bischerate che non hanno nessuna base scientifica. La divulgazione scientifica dovrebbe passare per la tv: stimo molto i programmi di Angela, padre e figlio. Bisogna rendere comprensibili le cose difficili. Che ne penso di Voyager? Se il terremoto in Giappone fosse stato nel 2012 sarebbe stata colpa dei Maya'.

Big Bang! - In viaggio nella spazio - programmazione e orari
DeaKids
Dal lunedì al venerdì alle ore 18:00

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016