Excite

Bruno Vespa si vaccina a Porta a Porta dopo le polemiche dei giorni scorsi (VIDEO)

  • Rai

Quel genio televisivo di Bruno Vespa ha trovato un nuovo modo per far parlare di Porta a Porta. In questo caso però per una buona causa. Nei giorni scorsi si è molto discusso del vaccino anti-influenzale Flaud della Novartis, secondo alcuni proprio in seguito alla somministrazione una decina di pazienti avrebbero perso la vita. Per questo motivo il ministero della Salute aveva bloccato il vaccino in attesa di capire se ci fosse o meno una relazione tra le cose.

I test tossicologici hanno scagionato il vaccino e il ministro Lorenzin nel pomeriggio aveva spiegato che non c’è alcuna contaminazione, i farmaci sono in regola. Le informazioni rassicuranti sull’esito delle analisi effettuate dall’Istituto di Sanità tranquillizzano tutti, ma occorre avviare un dibattito su come le notizie creano un effetto panico fra la popolazione”. L’allarme ha portato ovviamente molti, soprattutto anziani, a non fare il vaccino correndo però dei rischi. Per questo motivo Vespa ha scelto di farsi vaccinare nello studio di Porta a Porta per cercare di convincere gli ultimi dubbiosi che stavano seguendo la puntata.

60 anni della Rai, Fiorello contro Bruno Vespa

Il conduttore ha dichiarato: “Mi sono sempre vaccinato con il Fluad, ha detto Vespa, ma quest’anno non lo avevo ancora fatto e poi, dopo gli ultimi eventi, avevo pensato di usare un altro vaccino. Ora che voi mi rassicurate lo faccio anche io”. Con lui si sono sottoposti alla vaccinazione anche il direttore generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco Luca Pani, il commissario dell’Iss Ricciardi e il segretario dei Medici di famiglia Milillo.

Questa scelta di Vespa fa tornare in mente un altro episodio del 2006 quando Lamberto Sposini nel corso del Tg5 delle 20 mangiò in diretta un pezzo di pollo per rassicurare i telespettatori che temevano in quel periodo l’aviaria. Nella stagione della crisi dei talk il giornalista riesce a cascare sempre in piedi, relegando i politici a ora tarda, dando più spazio all’intrattenimento e ora facendosi vaccinare in televisione.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019