Excite

Bubi di Uomini e Donne condannata per molestie

  • Mediaset.it

Molestie verbali, ingiurie e violenza privata, sono le pesantissime accuse mosse nei confronti di Barbara Barbieri, in arte Bubi, l'ex corteggiatrice di Uomini e Donne nel trono di Leonardo Greco che si è fatta conoscere dal pubblico per il suo carattere turbolento.

La quarantenne è stata condannata dal Tribunale di Siena a un anno e tre mesi per molestie contro una sua amica, l'avvocatessa, Eleonora Mele. La vicenda risale al 2007 ma la sentenza è arrivata solo oggi. Alla base dell'accusa di stalking una forte gelosia per il rapporto di amicizia instauratosi tra l'amica di Bubi e il cantante Claudio Baglioni. L'ex corteggiatrice avrebbe ripetutamente telefonato e inviato sms minacciosi alla Mele.

Sembra anche che lo stesso cantante abbia testimoniato più voltenel corso delle udienze del processo. In un post scritto su Facebook, la Barbieri commenta così la vicenda: "Io e Baglioni continueremo al momento a non parlare dello spiacevole episodio che con tanta velocità l’altra parte ha voluto far sapere ai media. La popolarità fa gola a tanti. E Claudio certo non ne ha bisogno e io ho ben altri progetti. Certe volgari e assurde accuse mi scivolano e risalgono al 2007, poiché ho avuto la sfortuna di incontrare tramite Claudio questa sua fan e, come sono abituata a fare ingenuamente, le ho dato confidenza e amicizia, al punto che si stava ore al telefono e ho ascoltato confidenze a dir poco private e delicate".

Anche dopo la sentenza Bubi ha voluto dire la sua, sempre sul social network, con tanto di polemica nei confronti della giustizia italiana: "Della magistratura se ne leggono di ogni..io mi astengo..nn cado cosi in basso. parlano le sentenze allucinanti per cose da condominio mentre per gente falciata sulla strada nessuna giustizia,o per donne davvero violate …mica scaramucce tra fan di claudio e me!!! ahahahha!! detto ciò…buona giornata bella gente..sorridete!!!! buona giornata".

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016