Excite

Carlo Freccero sospeso dalla Rai: "Farò sciopero della fame"

  • Infophoto

Per Carlo Freccero, alla fine, dopo tanto clamore, la punizione disciplinare è arrivata. Il direttore di Rai4 è stato sospeso per 10 giorni a causa di quella telefonata con il giornalista di Libero, Francesco Borgonovo sulla polemica scoppiata riguardo alla serie tv spagnola "Fisica o chimica", ritenuta troppo hot. (Rileggi il caso)

E alla notizia della sospensione dal suo incarico Freccero non poteva che reagire con altrettanto clamore. Il direttore di Rai4 minaccia lo sciopero della fame e parla di persecuzione da parte della Rai: "Per 5 anni non mi ha fatto lavorare, mi ha mandato sul satellite e ho creato un gioiello, poi mi ha mandato a Rai4 e anche lì ho creato un altro gioiello.".

Il provvedimento, adottato dalla Direzione del personale della Rai, contesta a Carlo Freccero attraverso un comunicato che il Direttore di "è venuto meno agli obblighi di dirigenza, correttezza e buona fede derivanti dal rapporto di lavoro, determinando sfiducia nel corretto adempimento dei suoi obblighi. In violazione di una norma del Codice Civile, oltre che del regolamento di disciplina aziendale e anche del codice etico Rai". Il giornalista ha già dichiarato di voler fare ricorso al giudice del lavoro per il reintegro immediato nel suo ruolo.

"Farò ricorso. Sono pronto a fare anche lo sciopero della fame - avverte il dirigente -È un trattamento vergognoso e umiliante, per una cosa che non esiste. Non ho mai ricevuto un premio di produzione in tanti anni, nonostante i grandi ascolti". Quindi l'attacco ai vertici Rai: "Dal consiglio di amministrazione non ho ricevuto alcun aiuto e non ho mai avuto contatti con il Calearo della sinistra in cda, Giorgio Van Straten".

Il consigliere Rai replica secco: "Freccero sta attraversando un periodo di scarsa lucidità".

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016