Excite

Caso Dandini, Di Bella difende 'Parla con me'

Quest'anno la trasmissione di Raitre 'Parla con me', condotta da Serena Dandini, ha registrato buoni ascolti. Lo share ha sfiorato il 10 per cento, con un milione e 180mila telespettatori di media. Eppure il talk show è a rischio. Il direttore generale Rai Mauro Masi sembra voler ridurre le puntate dalle attuali quattro a una.

A quanto pare la connotazione politica del programma non piace. Ogni settimana dal Pdl piovono critiche. Lo scorso 7 maggio, durante un Consiglio dei ministri, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha così definito 'Parla con me': 'Una trasmissione pagata con i soldi pubblici che si diletta ad avere come unico bersaglio il governo'.

Questa volta però il direttore di Raitre Antonio Di Bella non ci sta. Il direttore ha espresso la sua contrarietà a Masi e ha addirittura minacciato le dimissioni: 'Mi dimetto. Se togliete Serena Dandini, lascio Raitre'. Di Bella non solo vuole la Dandini su Raitre, ma per il 2011 ha anche pensato di affidarle alcune prime serate. I collaboratori di Di Bella hanno fatto sapere che il direttore è ben deciso a non mollare. Per il dg della Rai si prospetta una dura battaglia.

 (foto © LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016