Excite

Chiude Tutti pazzi per la tele, Salemme resiste per una puntata

Alla fine Antonella Clerici non ha retto la pressione e il suo Tutti pazzi per la tele è stato chiuso, dopo aver toccato il record negativo del 14% di share nella serata di martedì scorso.

Una chiusura anticipata che porta ad uno scombussolamento totale del palinsesto di Rai 1 con lo spostamento di Un medico in famiglia dalla domenica al martedì sera e l'arrivo in prima serata la domenica di una serie di fiction a partire con Tutta la verità. Dall'1 novembre la domenica toccherà invece allo spettacolo di Gianni Morandi.

Resta al suo posto lo show di Vincenzo Salemme, Da Nord a Sud, che non brilla in quanto ad ascolti e dunque si ferma alla terza puntata con Rai 1 che si riserva il diritto di mandare in onda la quarta a dicembre, per evitare un crollo epocale degli ascolti.

Sicuramente la scelta di Rai 1 è stata chiara: tutelare Antonella Clerici che dovrà condurre il Festival di Sanremo 2010, eliminando il suo flop dalla rete per evitare che la conduttrice diventasse ostica agli spettatori.

Non a caso nel comunicato diramato da Rai 1 si legge che "la formula della trasmissione, nonostante l'impegno e la grande professionalità della conduttrice, non ha incontrato il consenso che la rete si aspettava. Raiuno ringrazia Antonella Clerici che rappresenta una delle importanti risorse della rete e che così potrà dedicarsi interamente alla preparazione del prossimo Festival di Sanremo che la vede protagonista".

Gli spostamenti riguardano anche Mediaset che da stasera manda in campo il Dr. House con le nuove puntate della quinta stagione, spostate dalla domenica per evitare proprio il confronto con Un medico in famiglia; l'ultima puntata dello show di Ale e Franz è stato spostato dal giovedì alla domenica al posto di Dr. House ma non si sa nulla di ciò che Canale 5 ha deciso di fare a partire da domenica 11 ottobre.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2022