Excite

Chiusure, conferme e novità in arrivo su Rai 1 (Anteprima Excite.it)

  • Rai

Arrivate le nomine (e le polemiche) Campo Dall’Orto ha comunicato a Repubblica le prime decisioni: la chiusura di Ti lascio una canzone, l’addio agli emotainment (Il Dono e Così lontani così vicini) e alla cronaca nera per Domenica In. Scelte condivisibili che aprono le porte ad una piccola rivoluzione. Chi sarà confermato, ci saranno altre chiusure e soprattutto quali saranno le novità? Mancano ancora due mesi alla presentazione dei palinsesti ma il direttore generale e i direttori di rete sono a lavoro, gli spifferi da Viale Mazzini sono arrivati fino a noi. Come si può immaginare in questa fase tutto è relativo ma noi di Excite.it vi riportiamo molte indiscrezioni (per il momento da considerare come tali) sui palinsesti della prima rete del servizio pubblico.

Domenica In e Linea verde a rischio, verso la chiusura Sabato In

Il contenitore domenicale che fa capo a Maurizio Costanzo è finito al centro delle polemiche dopo le parole di Michele Anzaldi, cognato di Gianni Riotta, che ha chiesto e ottenuto l’addio alla cronaca nera. Cosa succederà nella prossima stagione? Questo segmento non sarebbe in palinsesto. Al momento è tra i programmi a rischio chiusura ma lo era anche lo scorso anno e sappiamo tutti com’è finita. I vertici dell’azienda vorrebbero rinunciare allo storico programma che non decolla sul piano degli ascolti (pur giocandosela con la concorrenza) ma le esigenze di Rai Pubblicità potrebbero spingere nella direzione opposta, nel caso si assisterebbe però a divisioni e formati diversi.

Non ha funzionato Sabato In che fatica a superare il 10% di share. Il programma condotto dalla coppia Timperi-Muccitelli non dovrebbe tornare nella prossima stagione così come si potrebbe finalmente assistere ad un ridimensionamento della tv geriatrica di Michele Guardì. Discorso a parte per Timperi, il conduttore è stimato negli ambienti renziani e ha partecipato in passato alla Leopolda. A sorpresa la Rai potrebbe salutare dopo 25 anni di programmazione anche Linea Verde, il programma condotto da Patrizio Roversi e Daniela Ferolla non sarebbe nei piani della coppia Campo Dall’Orto-Fabiano.

Giletti resta in Rai?

Massimo Giletti va o resta? Nelle ultime settimane si è parlato molto del suo futuro e alle indiscrezioni di stampa erano seguite le parole durissime (forse troppo) del consigliere Siddi (“Giletti se ne va? Nun me ne po' fregà de meno”). La coppia Leone-Fabiano ha provato a calmare il conduttore torinese concedendo i promo per lanciare l’ospitata di Morandi-Baglioni e un’intervista celebrativa a La Vita in diretta. Questa volta non si tratta del solito giochino in vista del rinnovo contrattuale ma qualcosa di più c’è. Mediaset gli avrebbe offerto la conduzione della prima parte di Domenica Live e speciali in seconda serata (Matrix?).

Torto o ragione al mattino al posto di A Conti Fatti?

Unomattina dovrebbe puntare ancora su Francesca Fialdini (il bel primo piano che piace in Vaticano) e Franco Di Mare. Verso la giusta riconferma Storie Vere, il programma condotto da Eleonora Daniele è migliorato nella struttura e può contare su ottimi ascolti (intorno al 20% di share). Discorso diverso per Elisa Isoardi, A Conti Fatti saluterà la rete ammiraglia a fine maggio. La conduttrice apprezzata nell’ambiente leghista sarà ricollocata in spazi inferiori. Chi andrà al suo posto? Per ora si ragiona sul trasferimento di Torto o ragione ancora una volta con la conduzione di Monica Leofreddi.

Caterina Balivo fa il salto e va su Rai1?

Caterina Balivo l’avrebbe spuntata, “Lady Finanza” molto probabilmente sbarcherà su Rai1. Dopo il flop di Montebianco e i risultati sufficienti di Detto Fatto arriverà l’occasione attesa da tempo. In queste settimane la conduttrice sposata con Guido Brera ha avuto contatti anche con Mediaset.

Il “caso” Vita in diretta

Eliminati gli ultimi residui della gestione Ammirati il programma è definitivamente volato. La coppia Liorni-Parodi può contare su una buona critica e soprattutto sugli ascolti, quest’anno la gestione Santilli batte quotidianamente Barbara D’Urso (il suo posto non sarebbe così sicuro). La coppia viene considerata dai vertici il simbolo del nuovo corso per lo stile e l’eleganza, la riconferma sarebbe servita sul piatto d'argento. Liorni dovrebbe restare al suo posto, toglierlo si era rivelato un errore e l’operazione non si ripeterà. E la Parodi? La conduttrice vorrebbe stare più tempo a Bergamo ma la Rai non vuole e non può permettersi sprechi ulteriori, il venerdì quest’anno ha già portato via troppi soldi e l’operazione sarebbe difficile da spiegare all’esterno.

Inutile aggiungere che gli occhi sono fissi sulla brava conduttrice, eventuali concessioni verrebbero viste come favori personali a Giorgio Gori. Non a caso la Parodi ha subito twittato: “Mi domando chi metta in giro certe notizie. Che vorrei lasciare #lavitaindiretta e che non amo Roma . Mai dette cose simili. E mai pensate.” Nonostante questo c’è chi accenna ad una divisione del programma con Liorni a Roma e Parodi a Milano e chi addirittura arriva ad immaginare una conduzione singola dalla città meneghina.

Cosa farà Antonella Clerici?

Non si può negare che la conduttrice stia vivendo un momento professionale difficile, da vera aziendalista ha accettato sfide quasi impossibili senza nessun tipo di garanzia e ne ha pagato il conto. Il suo futuro si scoprirà nelle prossime settimane, di sicuro tornerà alla conduzione de Lo Spettacolo sta per iniziare a giugno dall’Arena di Verona. Il resto è un punto interrogativo, la Clerici dovrebbe restare ai fornelli de La Prova del Cuoco ma non ci sono certezze in tal senso. Campo Dall’Orto sa bene che Rai1 va cambiata ma non rivoluzionata, si deve aggiungere pubblico nuovo senza perdere quello fedele. L’augurio è che la professionalità della Clerici venga rispettata trovando format adatti al suo stile.

I sogni Bonolis-Crozza-Fiorello

Chi arriverà sulla prima rete? I sogni del Cdo, così lo chiamano in Rai, sono tre: Paolo Bonolis, Maurizio Crozza e Rosario Fiorello. Quest’ultimo dovrebbe finalmente arrivare su Rai1 con l’atteso show, per gli altri due bisognerà bussare alle porte di Lucio Presta e Beppe Caschetto. Le operazioni sono lunghe e complesse, l’esito potrebbe essere positivo ma non prima di settembre 2017.

Daniele-Sottile a Estate in diretta, Colors per Amadeus

Quello che abbiamo raccontato finora riguarda gli la prossima stagione, ci soffermiamo ora sui palinsesti estivi. Tornerà Estate in diretta, il contenitore pomeridiano andrà in onda nella sua storica collocazione dalle 16.45 alle 18.45. Alla conduzione la riconferma di Eleonora Daniele e Salvo Sottile, la coppia non aveva convinto lo scorso anno (dal “ciao signore” all’annuncio di record inesistenti sui social) quest’anno si spera in performance qualitativamente migliori. Scalpita anche Georgia Luzi alla disperata ricerca di un programma, può contare sullo stesso agente di Carlo Conti. La rete diretta da Andrea Fabiano sperimenterà il quiz Colors dal 2 al 27 maggio alle 14 con la conduzione di Amadeus. Da lunedì 30 il conduttore tornerà a Reazione a Catena dopo gli ascolti record dello scorso anno.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017