Excite

Crash, su Cult la nuova serie televisiva

Dopo il film omonimo di Paul Haggis, premiato con 3 Oscar, arriva sul canale satellitare Cult, la serie ispirata alla pellicola cinematografica. Un progetto di tredici episodi alla scoperta delle relazioni sociali e interrazziali nell’America odierna. Il contatto fisico sta nello sfiorarsi senza capirsi e accettarsi, tutti hanno un sogno, tutti vogliono realizzarlo e questo crea un forte conflitto sociale.

Come il film, la serie è ambientata a Los Angeles e la storia racconta un intreccio di volti, vite, segreti e voci, sullo sfondo di un’America complessa che mette in luce i difetti e i pregi dei protagonisti, per andare oltre l’apparenza e svelare una realtà fatta di solitudini e silenzi. Tra i protagonisti c’è un grande icona del cinema americano, Dennis Hopper, nei panni di Ben, un produttore discografico senza scrupoli.

Nel cast troviamo tra gli altri, Clare Carey interpreta Christine, una madre frustrata sposata con Peter (D.B. Sweeney), un immobiliarista in cerca del successo professionale. Luis Chaves è invece Cesar, un immigrato clandestino latinoamericano, mentre Ross McCall è Kenny, un impulsivo poliziotto di origine italiana legato a Bebe (Arlene Tur) attrice che presta servizio in polizia in attesa dell’occasione per coronare il sogno di diventare una celebrità nel mondo del cinema.

Immagini del telefilm Crash

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016