Excite

Current tv chiude citando Montanelli

Mancano pochi giorni, il 31 agosto sarà l'ultimo giorno di messa in onda di Current tv, la rete televisive fondata da Al Gore che si è sempre caratterizzata per la sua informazione libera dalla politica e dal mercato.

I motivi di questa chiusura sono ormai chiari da tempo, ma non hanno mai convinto. Da un lato c'è Sky che non rinnova il contratto perché non sono contenti dei risultati ottenuti dalla rete e per le richieste economiche troppo esose fatte dai dirigenti, dall'altro ci sono i ragazzi e i responsabili di Current, che mostrano i buoni ascolti fatti in questi tre anni. Loro sono convinti che questa chiusura di Sky sia dovuta ai loro programmi troppo liberi di informare senza censure, anche sul Governo.

In queste ultime ore di trasmissione, ad ogni break pubblicitario Current tv ha voluto inviare un messaggio ai propri telespettatori citando Indro Montanelli: 'Grazie ai nostri spettatori: a chi ci ha seguito in TV, a chi ha partecipato e condiviso in Rete, a chi ha scritto e parlato di noi, a chi ha voluto premiarci per il nostro lavoro, a chi ha deciso di collaborare con noi, a chi ci ha guardato e poi criticato. Grazie insomma a tutti quelli che Montanelli chiamerebbe i nostri 'lettori'. Perché sono stati i nostri veri padroni'.

Il futuro della rete è ancora in certo, probabilmente sono già partite le pratiche per passare sul digitale terrestre, ma ci vorrà del tempo, mentre sembra davvero difficile un salvataggio in extremis. Per i ragazzi che lavorano dietro le quinte si prevede la cassa integrazione.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016