Excite

De Filippi pigliatutto: "Ecco i Grammys e Italy's Got Talent"

La Maria nazionale, come anticipato tempo fa da Excite, annuncia in piena estate la sua scatenata campagna d’inverno televisiva. Che combatterà, oltre al solito, anche se rinnovato, Amici, anche con due succose novità che masticava da tempo: le versioni italiane dei Grammys e di America’s Got Talent, che diventerà ovviamente Italy’s Got Talent, o L'Italia ha talento, come annunciato ieri (leggi la news). Gli Oscar della musica saranno affidati alle cure di Paolo Bonolis, mentre la moderna Corrida - che in Gran Bretagna ha tirato fuori dal cilindro la bruttina dalla voce d’angelo Susan Boyle – finirà sotto il controllo di Gerry Scotti.

Guarda le foto di Maria De Filippi in vacanza in Corsica con gli amici

Su Repubblica di oggi, la De Filippi annuncia le novità per Amici: “Con i discografici in studio, tutti hanno voglia di tentare. Grazie alla presenza nelle selezioni di un personaggio spiazzante come Charlie Rapino, ora si presenta anche chi prima ci guardava di traverso, cantautori, rocker, tenori. Ho deciso di aprire alla lirica, voglio avvicinare la gente all’Opera”.

La sua Fascino, invece, coprodurrà insieme a Grundy l’adattamento italiano di America’s Got Talent, un format internazionale a metà strada fra talent-show e dilettanti allo sbaraglio. La scelta su Gerry Scotti: “Lui è il conduttore ideale per questa moderna Corrida. Io non c’entro niente, ho già tre programmi da curare”.

Ma non riesce a trattenersi sulla sua sfida più affascinante: portare nel Belpaese i Grammy Awards. Una kermesse severissima che, a dire il vero, negli ultimi anni ha perso di prestigio anche negli Usa: “Pretendono molte garanzie e i parametri di qualità andranno rispettati. Lo voglio così, la valigetta con le buste ammanettata a una guardia. Solo in diretta si saprà chi vince”.

Chiude sul suo diretto concorrente, X Factor. Del quale non pare temere la concorrenza: “Dopo Giusy Ferreri non ho visto grossi exploit. La Venturaha lasciato e ha fatto la scelta giusta, ci ha messo la faccia e alla ine si è presa solo gli insulti. La Mori è una che se ne intende, andrà benissimo. Morgan invece no: non può stare in giuria chi ha i suoi dischi da promuovere”.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016