Excite

Debutto rimandato per Cielo

Cielo” il nuovo canale sul digitale terrestre rimanda il suo debutto perché il Ministero dello Sviluppo economico non ha ancora concesso l'autorizzazione alla trasmissione. Di proprietà della News Corp di Rupert Murdoch, che in Italia controlla la tv satellitare Sky, era pronto a raggiungere un ampio bacino di utenza grazie al digitale.

Gary Davey, direttore di Cielo ha dichiarato: “Eravamo convinti che il processo di autorizzazione per trasmettere sul Digitale Terrestre sarebbe stato finalizzato in breve tempo, anche considerando il fatto che l'Agcom ci ha già inviato l'autorizzazione a trasmettere il canale via satellite, questo perché siamo in regola dal punto di vista legale, abbiamo inviato al Ministero tutti i documenti necessari e sulla base di quelli che sono gli standard di mercato. Avevamo anche pensato che l'arrivo di un nuovo canale gratuito che impreziosisce l'offerta in chiaro sul dtt, in questo momento in cui milioni di italiani sono obbligati a comprare nuovi decoder per via dello switch-off, sarebbe stato gestito dagli uffici governativi con quella velocità, quell'efficienza e anche quei sorrisi che ha promesso in questi giorni il Ministro Brunetta”.

L'autorizzazione manca solo per il canale di Sky, in quanto quelli targati RaiSat e Mediaset Premium hanno avuto via libera senza una specifica autorizzazione. Cielo quindi preoccupa i principali player del settore anche perché porterà sulla tv generalista i sui programmi di successo, dall’informazione di SKY TG24, alle serie americane più amate passando per i reality e i talent show, come Italia’s Next Top Model e Sei più bravo di un ragazzino di 5a?.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019