Excite

'Dilemme', la concorrente 'trasformata' in cane. E' polemica

Il reality 'Dilemme', trasmesso dal canale francese W9, ha scatenato aspre polemiche per aver 'trasformato' una delle sue concorrenti in un cane. Ophélie, per non far perdere la propria squadra, ha accettato di indossare un guinzaglio e mangiare e bere da una ciotola. La ragazza però non ha retto, è scoppiata a piangere e ha deciso di lasciare il programma.

Il reality, che dura otto settimane, vede contrapporsi due squadre, formate da sette uomini e sette donne, che si sfidano attraverso una serie di prove che riguardano tanto il corpo quanto la mente. Per vincere il montepremi di 300mila euro bisogna superare prove fisiche e psicologiche.

Ma ciò che è stato chiesto a Ophélie, ossia trasformarsi nel cane dell'amica Caroline per far vincere alla squadra tremila euro, sembra aver superato ogni limite. Immediate le polemiche. L'autorità garante per le telecomunicazioni francesi ha parlato di scandalo e ha affermato: 'Una concorrente è stata considerata come un animale, un trattamento avvilente e degradante'. La produzione però non si è lasciata intimorire e ha risposto: 'Non è stata costretta, l'ha scelto lei...'. Il risultato? Polemiche alle stelle, così come l'auditel.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016