Excite

"Distretto di Polizia", per Simone Corrente ancora un anno e poi basta

Per l'attore Simone Corrente quella appena terminata potrebbe essere stata l'ultima serie di "Distretto di Polizia". A Vivo l'attore ha detto: "Non posso dare anticipazioni di quello che succederà. Non posso. La sola cosa che posso dire è che Giulia, nei panni di Anna, concluderà il suo contratto con questa edizione, mentre io andrò avanti ancora per un anno". Giulia Bevilacqua è l'attrice e fidanzata di Corrente che nel telefilm ha interpretato l'ispettrice Anna Gori.

Con questa nona edizione il Decimo Tuscolano ha, infatti, perso la Bevilacqua e Stefano Pesce e lo stesso potrebbe accadere con Corrente. Con attori che vanno e attori che vengono, si parla di un ritorno di Claudia Pandolfi, gli autori hanno già cominciato a pensare alla decima serie.

Nel corso dell'intervista concessa a Visto, l'attore ha parlato anche della "promozione" ricevuta all'interno della popolare serie televisiva. "Arrivare a essere il protagonista non era proprio nei miei piani, ma credo nemmeno nei piani della produzione e degli sceneggiatori - ha spiegato Corrente - Diciamo che sul campo Luca-Simone si è conquistato, inaspettatamente, la promozione. Veramente un sogno diventato realtà. Come spesso accade nella vita, se semini bene poi raccogli i frutti... Qui si è verificata la stessa cosa. Hanno creduto in me e ora mi ritrovo in questi panni. Un motivo in più per ribadire l'importanza dello studio e della preparazione".

E, a quanto pare, si è trattato di una promozione arrivata al momento giusto. "Dopo dieci anni avevo voglia di 'uscire' da Distretto - ha affermato l'attore - Di mettermi alla prova e fare qualcosa di più. Ed è arrivata questa occasione. Il degno coronamento di un percorso professionale costruito con solidità fin dall'inizio. Forse per questo sono stato in grado di 'reggere' il ruolo e le responsabilità che gravano sul protagonista principale".

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020