Excite

Donne di potere, le prime 100 nel mondo

La rivista americana Forbes ha pubblicato la lista delle 100 donne più potenti del mondo, basata sulla loro popolarità, quindi sul numero delle citazioni che hanno dai media e, ovviamente, sul loro peso economico.

Riportiamo la top ten di quest'anno:
1. Angela Merkel, Cancelliere, Germania
2. Condoleezza Rice, Segretario di Stato, Usa
3. Wu Yi, Vice premier, Cina
4. Indra Nooyi, Capo esecutivo della Pepsi, Usa
5. Anne Mulcahy, Presidente e capo esecutivo della Xerox, Usa
6. Sallie Krawcheck, Capo del settore finanziario di Citigroup, Usa
7. Patricia Woertz, Capo esecutivo della Archer Daniels Midland, Usa
8. Anne Lauvergeon, Presidente di Areva, France
9. Brenda Barnes, Presidente e capo esecutivo della Sara Lee, Usa
10. Zoe Cruz, Co-Presidente della Morgan Stanley, Usa

Il dato che emerge dalla classifica è che dopo gli Usa, sono Francia e Cina le nazioni del mondo con la più alta concentrazione di donne di potere.
La senatrice Hillary Clinton è soltanto 18esima, ben cinque posizioni al di sotto di Sonia Ghandi, Presidente dell'India. La regina d'Inghilterra si ferma in 46esima posizione, mentre Christie Hefner, Presidente di Playboy Enterprise si trova alla posizione 80.

Ma se la maggior parte delle "grandi" donne risiede negli Stati Uniti, all'interno dell'intera classifica, un nome che porta alta la bandiera tricolore c'è.

Gudagna un dignitoso 42esimo posto Marina Berlusconi, Presidente della Fininvest, figlia del nostro ex premier, Silvio Berlusconi.
Certo su scala mondiale è comunque un bel risultato, ma su scala nazionale? Chi sono le donne di potere in Italia?

La classifica in foto

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016