Excite

Duemilaluci con Laura Pausini e Paola Cortellesi ad Aprile 2016 su Raiuno: la cantante “snobba” la Cuccarini

  • Rai

di Simone Rausi

Vi ricordate “Milleluci”, lo storico varietà della prima rete? Canti, balli, ospiti e due timoniere d’eccezione come Mina e Raffaella Carrà. Oggi, a quasi 42 anni di distanza, il format (parola che ai tempi non esisteva) torna rivisitato e corretto da Laura Pausini e Paola Cortellesi che, invece di temere il confronto con il re di tutti i varietà, lo vanno a cercare citando il titolo e rincarando addirittura la dose…

Sanremo 2016: Laura Pausini solo come ospite

Duemilaluci andrà in onda ad Aprile 2016 su Raiuno (lo rivela il Secolo XIX che fornisce qualche anticipazione) e farà il verso al programma del 1974 con una formula che, naturalmente, non può che essere rivisitata. All’epoca, nel corso delle otto puntate, si indagavano e analizzavano tutte le forme di spettacolo (una per sera): dalla tv alla radio, dal cabaret al teatro. Nella nuova versione le puntate saranno al massimo tre e non ci sarà questa tendenza monocromatica all’interno delle singole serate. Anzi, tutto lascia pensare a un caleidoscopio di canzoni, monologhi, interviste. Un varietà vecchio stile che – come la Rai ormai ci ha abituato – torna soltanto per alcune e sporadiche serate evento. Non un one woman show ma uno spettacolo tenuto sulle spalle di due professioniste dell’intrattenimento e tirato su da parecchi ospiti.

Laura Pausini, in quanto cantante, non può che essere la Mina del 2016 mentre la Cortellesi – che canta, balla, recita, conduce e se volesse farebbe benissimo anche la piastrellista – possiamo immaginarla come la nuova Raffaella Carrà. Le due artiste si erano già divise il palco in “Stasera Laura! Ho creduto in un sogno”, lo speciale che Raiuno aveva mandato in onda il 20 Maggio 2014 (con replica l’anno dopo). In quella occasione, la Pausini e la Cortellesi avevano già dimostrato parecchio feeling improvvisando sketch comici e duettando sulle note di “Se non te”. Sulla comica romana, la Pausini ha sempre creduto moltissimo tanto da affidarle proprio l’apertura dello spettacolo (prima ancora dell’intervento di artisti come Mengoni, Baglioni, Morandi e compagnia bella).

Sarà forse anche per questo che la proposta di Lorella Cuccarini avanzata qualche tempo fa si è poi risolta in un nulla di fatto. La bionda showgirl, durante un’intervista, aveva infatti dichiarato di aver lanciato l’idea alla Pausini: “Rifare un Milleluci eveto con ospiti. Sarebbe un regalo meraviglioso per i miei 30 anni di carriera”. La cantante l’idea l’ha recepita ma il regalo ha preferito farlo a se stessa. D’altronde la tv la corteggia da anni e, dopo il rifiuto di condurre Sanremo, la Pausini ha ben pensato di accogliere questo format decisamente più congeniale alle sue corde.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017