Excite

Edwige Fenech torna a recitare nella fiction 'La figlia del Capitano'

L'icona sexy degli anni Settanta e Ottanta, che ha fatto sognare intere generazioni che desideravano spiarla dal buco della serratura, torna a fare l'attrice per la fiction di Raiuno 'La figlia del Capitano'. Edwige Fenech per quindici anni si è allontana dalle telecamere ma la sua presenza dietro le quinte come produttrice ha dato valore ai suoi lavori.

Guarda le foto sexy di Edwige Fenech

E' stata per anni l'insegnate sexy, l'infermiera provocante, Giovannona, Ubalda, tutti personaggi indimenticabili nell'immaginario maschile e dopo varie apparizioni in film più o meno noti e dopo un cameo nello splatter 'Hostel II' di Eli Roth, prodotto da Quentin Tarantino, si era allontana dalle scene. L'episodio che l'ha ferita e che la convinse a lasciare questo mestiere furono le critiche per le sue interpretazioni nelle miniserie 'Il coraggio di Anna' e 'Delitti privati': 'Scrissero che avevo dovuto produrmi da sola per dimostrare di essere una brava interprete. Ho detto grazie. E da quel momento non ho più fatto l'attrice'.

Qualcosa le ha fatto cambiare idea, forse il ruolo di Caterina II in questa fiction, che vedremo nel 2011 su Raiuno, 'La figlia del Capitano' girata da Giacomo Campiotti, i cui protagonisti sono Vanessa Hessler e Primo Reggiani.

Al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni spiega questa sua decisione: 'Campiotti ha insistito moltissimo e anche la Rai. Non avevo mai recitato in un film settecentesco, e il ruolo era talmente bello. Importante. Caterina è stata un'imperatrice di grande forza e temperamento, nel romanzo di Puskin è un personaggio breve ma incisivo. Alla fine ho detto va bene'.

 (foto © LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016