Excite

Eletta Miss Italia 2009: è Maria Perrusi

Si chiama Maria Perrusi, ha appena compiuto 18 anni e arriva dalla provincia di Cosenza: è la nuova Miss Italia, proclamata ieri sera nel corso di una lunga diretta terminata intorno all'1 di notte.

Tutte le foto di Maria Perrusi, la nuova Miss Italia

Ti piace la nuova Miss Italia? Partecipa al sondaggio?

La nuova Miss, che ha sostenuto prove di varia natura come il ballo, la sfilata e l'intervista, è stata scelta solo dal televoto dopo che la giuria, composta ancora da Rita Rusic, Sergio Assisi, Guillermo Mariotto, Ricky Tognazzi e Claudio Cecchetto, l'aveva mandata in finale prima con 8 ragazze, poi con 5 e infine con 2.

La seconda classificata, ironia della sorte, è Mirella Sessa, la casertana che nel corso della prima serata fu privata della fascia di Miss Moda 2009, assegnata ad una partecipante eliminata poi nel corso della seconda serata.

Le foto di Mirella Sessa, 2° classificata e Letizia Bacchiet, 3° classificata

La corona, nuova di zecca e ridisegnata in occasione del 70esimo anniversario della manifestazione, è stata consegnata da Federica Pellegrini, ospite della kermesse insieme a Tiziano Ferro che ha presentato il suo ultimo singolo, Il sole esiste per tutti.

Il sondaggio Excite: 1° Mirella Sessa, 2° Maria Perrusi

Per Maria Perrusi una vincita preziosa: oltre alla corona a otto punte con 3.080 diamanti, Miss Italia 2009 si porta a casa contratti annuali con gli sponsor della manifestazione, una Peugeot 2007 e la possibilità di rappresentare l'Italia in tutte le manifestazioni organizzate dal Ministero del Turismo.

Chiaramente oltre a ciò anche la possibilità di "sfondare" se è vero che la Miss dello scorso anno, Miriam Leone, è già diventata parte integrante della Rai ed è stata conduttrice dell'ultima edizione di UnoMattina Estate.

Una curiosità: gli utenti di Excite hanno "quasi" indovinato la classifica finale di Miss Italia 2009, accordando le loro preferenze a Mirella Sessa seguita da Maria Perrusi...

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2022