Excite

Elisa Isoardi si difende dopo il caso Salvini-Tosi: "Fantascienza, A Conti Fatti programma equilibrato". Lui: "Siamo alla follia"

  • CorriereTv

Tiene banco sui quotidiani e nei corridoi di Viale Mazzini il caso Isoardi che con il passare delle ore sembra allargarsi ancora di più. La ragazza piemontese conduce A Conti Fatti su Rai1 e a far discutere è proprio un episodio avvenuto durante il programma qualche giorno fa. La conduttrice si è occupata di una tassa molto discussa nella città di Verona, un’imposta di 15 euro sugli orti destinati agli anziani.

Fin qui nulla di sconvolgente se non fosse che la conduttrice è legata sentimentalmente al leader della Lega Matteo Salvini e ad aggiungere ancora più pepe alla questione è proprio il difficile rapporto tra quest’ultimo e il sindaco della città scaligera Flavio Tosi. Lo scambio di battute tra la Isoardi e Roberto Bolis, capo ufficio stampa del comune veneto, non ha fatto altro che aumentare il dubbio di un “favore” a Salvini, anche se i toni usati dalla conduttrice sono sembrati comunque rispettosi.

Isoardi-Salvini, primo incontro a Uno Mattina: il video del flirt in diretta

La fidanzata di Salvini ha scelto Twitter per rispondere alle tante critiche delle ultime ore: “Grazie per l'affetto ragazzi! 😘 Questa storia rasenta la fantascienza! Basta guardare la puntata! #acontifatti programma equilibrato.” La Isoardi ha poi retwittato alcuni messaggi in difesa del suo lavoro. Il caso è diventato in qualche modo politico tanto da finire in commissione di Vigilanza per un ipotetico conflitto d’interessi.

La senatrice del Partito democratico Laura Cantini ha annunciato un’interrogazione sulla vicenda: “Come sottolineato anche da alcuni mezzi di informazione, Isoardi si è scontrata in diretta con il capo ufficio stampa del Comune di Verona, retto proprio dall’attuale avversario dentro la Lega di Matteo Salvini, cui la conduttrice si è detta pubblicamente legata. Si tratta di una polemica che apparirebbe senza precedenti per la trasmissione e per la stessa conduttrice, i cui toni normalmente sono ben diversi, alla vigilia dell’attesa campagna elettorale in Veneto. La Rai puntualizzi se tale modo di fare, in questo momento, sia opportuno o meno”.

Stessi argomenti sono stati segnalati anche dal senatore Salvatore Torrisi esponente di Area Popolare Ncd-Udc. A Radio Capital è arrivata anche la replica di Salvini che in qualche modo soccorre la conduttrice: "Non parlo di vita privata, ma è ridicolo pensare che la Rai aspetti la telefonata di un segretario di partito per occuparsi degli orti di Verona. Siamo alla follia. Semmai il problema è che il Pd vorrebbe TeleRenzi". Il video è a vostra disposizione, polemica esagerata o giusto prendere provvedimenti? Nel secondo caso, ci permettiamo di segnalare, l’unica persona responsabile non sarebbe ovviamente solo la conduttrice ma anche i dirigenti responsabili di A Conti Fatti.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017