Excite

Entsar, la conduttrice egiziana rivela in tv: 'Guardo spesso film porno'. Ora subirà un processo

  • La Stampa

Una conduttrice egiziana finisce sotto processo dopo aver parlato di pornografia in tv. E' successo a Entsar ovvero l'attrice e conduttrice del programma “Nafsana” in onda a tarda ora sulla tv Al-Qahira Wa El-Nas. La Procura del Cairo ha aperto un'inchiesta criminale a suo carico dopo la trasmissione del programma diretto soprattutto al pubblico femminile.

In una delle ultime puntate dello show la donna, molto popolare in Egitto, ha rivelato di guardare spesso film pornografici aggiungendo che “tutte le coppie dovrebbero farlo prima di sposarsi per avere un matrimonio migliore perchè guardare il sesso in tv ha effetti positivi”. Entsar non si è fermata a questo ma ha aggiunto che secondo lei “l’educazione sessuale dovrebbe entrare nei curriculum scolastici”.

Brasile, conduttrice risarcita da un canale che ha diffuso alcune sue foto hot

Dopo la trasmissione della puntata è esploso il putiferio con una raffica di denunce alla procura per "corruzione dei giovani". Questo potrebbe farsi sorridere considerando la libertà televisiva del mondo occidentale ma in realtà la magistratura egiziana ha preso la cosa in maniera molto seria aprendo l'indagine criminale.

Entsar finirà quindi in tribunale con i suoi ospiti e anche con il proprietario della tv Tarke Nour. La conduttrice però non ci pensa nemmeno a fare passi indietro dopo le polemiche per la puntata andata in onda e continua: “La pornografia va vista, aiuta ad avere un rapporto normale con il sesso”.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017