Excite

Eroi di tutti i giorni: Perego e Liorni alla conduzione. A fine marzo si registra a Napoli, Gambino capoprogetto?

  • Facebook-Getty Images

Il direttore di Rai1 Giancarlo Leone prova a sperimentare qualcosa di nuovo e soprattutto prova ad occupare le caselle vuote dopo la soppressione di alcuni programmi che sarebbero dovuti andare in onda sulla prima rete. Tvblog ha anticipato qualche giorno fa lo slittamento di Born to shine (il titolo non dovrebbe essere questo) di Milly Carlucci che sarebbe dovuto partire a fine marzo ma che andrà in onda a partire dal 20 aprile.

Marco Liorni ad Excite.it: "Abbiamo spazi distinti ma con Mara ci completiamo"

La Rai avrebbe chiesto all’aziendalista Carlo Conti di aggiungere due puntate a quelle già previste de I Migliori Anni. Tra lo slittamento della Carlucci e l’allungamento di Conti troverà spazio un nuovo programma dal titolo “Eroi di tutti i giorni”. Il programma andrà in onda sabato 13 aprile e sarà una serata evento. Secondo Tvblog alla conduzione ci sarà una coppia inedita formata da Paola Perego e Marco Liorni.

I due conduttori sono già noti al pubblico di Rai1 con la prima reduce dal successo di Super Brain e il secondo saldo al comando de La Vita in diretta. Per quest’ultimo si tratta di un approdo in prima serata meritato visti gli ottimi ascolti pomeridiani e il garbo nella conduzione mentre per la signora Presta è il giusto premio per il successo del programma cervellotico che meriterebbe una seconda edizione. Noi siamo in grado di aggiungere qualche piccolo dettaglio. Innanzitutto il programma andrà in onda dall’Auditorium di Napoli e sarà registrato a fine marzo probabilmente nel fine settimana perché Liorni impegnato fino al venerdì con La Vita in diretta. Il capo progetto dovrebbe essere l’autore Giorgio Gambino ma Fabio Pastrello sarebbe ancora in corsa per rivestire questo ruolo.

Il programma cercherà di premiare coloro che si sono distinti per aver compiuto una buona azione. Nel corso della serata si sceglierà l’Eroe dell’anno dopo che un’apposita giuria di giornalisti avrà vagliato le candidature. Gli “eroi” saranno accompagnati da vip e attraverso dei filmati si ricostruirà quanto di buono fatto. Dopo il racconto l’eroe incontrerà la persona che ha beneficiato del suo gesto e verrà esaudito un suo desiderio. Sulla carta l’idea sembra interessante così come sembra giusta la coppia di conduttori. Saranno loro gli “eroi per un giorno”?

Giuseppe Candela

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017