Excite

Estonia-Italia: gol durante spot, Bruno Gentili si difende

Estonia-Italia 1-2 sarà ricordata non tanto per il debutto vittorioso di Prandelli ma per l'incredibile gaffe del team Rai che ha mandato in onda un mini-spot proprio durante il gol del pareggio azzurro. Il telecronista Bruno Gentili è tornato sull'accaduto abbozzando una giustificazione: 'I minispot hanno delle regole precise, si chiamano solo sulle sostituzioni o su infortuni con intervento dei medici in campo. Al 60' non era stato mandato in onda ancora alcun messaggio, dei tre previsti. Quando la panchina azzurra ha chiamato il cambio Pepe-Quagliarella, la regia del pullman a sua volta mi ha chiamato lo spot, sette secondi in tutto. Appena Quagliarella è entrato, Pirlo ha battuto: siamo tornati in diretta sul pallone in rete e l'esultanza'. Peccato che il minispot sia stato chiamato quando Pepe si era già accomodato in panchina, e il corner stava per essere battuto. In questo video si può apprezzare l'azione trasmessa dal canale secondario Rai Sport 1, mentre su Rai 1 era in corso lo spot (riquadro in basso). Rai Sport si è scusata per la gaffe che rimane però un clamoroso errore. E il Codacons propone una class action per richiedere un rimborso del canone...

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016