Excite

Eurofestival, trionfa la Carrà ma non gli ascolti

La finale dell'Eurovision song contest è stata seguita da una platea di oltre cento milioni di telespettatori di tutto il mondo. La kermesse canora, da cui l'Italia mancava da 13 anni, è giunta alla sua 56°edizione e ha visto trionfare i candidati dell’Azerbaijan, il duo Ell Nikki, con la canzone d’amore 'Running scared'.

Video: trionfo dell’Azerbaijan, con il duo Ell Nikki

Le foto di raffaella Carrà per l'Euro vision song contest

Al secondo posto si è piazzato Raphael Gualazzi, con la sua 'Follia d'amore' portando al successo la musica italiana nel mondo. Un trionfo che nel Belpaese è stato poco seguito. L'Eurofestival è stato un appuntamento importante perché ha segnato il ritorno di Raffaella Carrà in Rai come conduttrice, il suo scopo era quello di accompagnare e commentare questa finale emozionante con ospiti speciali in una sorta di talk show. L'esperimento non è riuscito visto i dati auditel: 1.291.000 spettatori con il 6.43% di share.

È pur vero che contro aveva Italia’s got talent su Canale 5 che ha conquistato 4.752.000 spettatori con il 23.48% di share, mentre 'Me lo dicono tutti', su Rai Uno, in calo rispetto alla scorsa settimana, con 3.805.000 spettatori e il 18% di share. La Carrà nazionale, però non deve certo rammaricarsi perché la sua classe e la sua professionalità non sono in dubbio.

La presentatrice è riuscita a tenere alta l'attenzione per tutta la trasmissione, dimostrando così di saper fare ancora tv nonostante l'età, cercando sempre di rinnovarsi. Quello che è mancato è sicuramente l'apporto degli ospiti del suo programma. Bob Sincler, ad esempio, è stato duro con molte canzoni ascoltate, mentre Massimo Bernardini e i ragazzi di Tv talk non hanno dato quel plus che Raffaella cercava. Forse perché la materia non era proprio adatta ai critici televisivi. Sicuramente l'esperimento si ripeterà sperando in un coinvolgimento maggiore del pubblico giovane.

 (foto © LaPresse)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016