Excite

Fabio e Mingo indagati per simulazione di reato

  • Mediaset

Fabio e Mingo, ormai ex inviati di Striscia la Notizia, sono stati iscritti sul registro degli indagati della Procura di Bari con l'accusa di simulazione di reato dal pm Isabella Ginefra. A darne notizia è stato il Corriere del Mezzogiorno.

Fabio e Mingo sospesi da Striscia la Notizia: l'annuncio del Gabibbo

Fabio e Mingo non sono gli unici iscritti sul registro degli indagati. Sotto la lente di ingrandimento della Procura di Bari sono finiti tutti i protagonisti delllo scoop posticcio sul finto avvocato, servizio andato in onda nel 2013. Risulta indagato, fra gli altri, anche l'attore che interpretò il (presunto) fasullo legale. Gli autori di Striscia la Notizia non risultano invece iscritti nel registro degli indagati.

Fabio e Mingo: "Licenziati da Striscia con una mail"

Il caso Fabio e Mingo sembra essere partito proprio da quel servizio. Dopo la messa in onda, l'albo degli avvocati di Bari ha chiesto alla procura di far luce su quell'avvocato che utilizzava un titolo che non aveva.

Dalle indagini è risultato che il servizio era una messinscena e il finto avvocato un attore. Una volta effettuate le verifiche del caso, Mediaset ha proceduto alla sospensione di Fabio e Mingo con tanto di annuncio in diretta. Successivamente, dal programma di Antonio Ricci e da Mediaset sono arrivate due denunce per truffa alla Procura di Bari.

Fabio e Mingo hanno dichiarato di essere sconcertati per tutto ciò che gli sta capitando. "Stiamo constatando, attraverso la stampa, tutta una serie diatteggiamenti ostili".

Il duo ha anche detto di essere a disposizione degli inquirenti: "Collaboriamo da diciannove anni con Striscia la Notizia, seguendo ogni indicazione, anche quelle non condivise. Quando gli inquirenti vorranno ascoltarci risponderemo a tutte le domande con lealtà e serenità, noi siamo i primi a voler capire cosa è successo".

Nel corso di una intervista rilasciata a 'Tv Sorrisi e Canzoni', Fabio e Mingo hanno dichiarato di non essere ancora riusciti a mettersi in contatto con Antonio Ricci. "Cadiamo dalle nuvole. Non sappiamo se tutto questo sia una sua trovata. La gente ci ferma e ci chiede spiegazioni. E' tutta dalla nostra parte".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017