Excite

Fabrizio Moro apre le 'Sbarre' del carcere

  • LaPresse

La vita dietro alle sbarre, il carcere per i ragazzi che hanno sbagliato, il desiderio di libertà e di tornare ad una vita normale, questi sono solo alcuni temi di cui si parlerà a 'Sbarre'. Il programma andrà in onda su Rai Due alle 23:45 a partire da mercoledì 28 settembre 2011 condotto da Fabrizio Moro.

Guarda le foto del cantautore Fabrizio Moro

Il cantautore, scoperta di Sanremo, guiderà il telespettatore, per otto puntate all'interno del carcere di Rebibbia a Roma, verso mondo troppo spesso sconosciuto, fatto di sofferenza, di dolori, un docureality che mostra chi vive ai margini della società. Un trasmissione che vuole porre l'attenzione su uno dei drammi del nostro paese, quello del sovraffollamento delle carceri, che non conserte ai detenuti di vivere con dignità all'interno di queste strutture penitenziarie.

Fabrizio Moro, in questa nuova veste di conduttore, porterà il telespettatore a riflettere e in un'intervista a Vanity fair ha spiegato: 'Dal teatro del carcere della Capitale racconto le storie di ragazzi tra i 18 e i 23 anni che hanno già avuto qualche problema con la giustizia, ma che al momento sono fuori, e quelle dei detenuti con condanne molto pesanti. Gente che ha capito di aver sbagliato e ha maturato una sensibilità'.

Anche il cantante ammette di aver vissuto delle esperienze simili, ma la musica l'ha aiutato a cambiare vita e adesso prova ad aiutare gli altri con queste storie, anche se molti suoi fan l'hanno criticato per aver intrapreso la strada televisiva. Lui non si fermerà e continuerà anche a suonare. Infatti, la sigla della trasmissione è una nuova canzone scritta per l'uscita del nuovo album dal titolo 'Respiro'.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016