Excite

Faccia d'angelo: serie sul boss della Mala del Brenta

  • Infophoto

Parte il 12 marzo la miniserie “Faccia d’angelo”, in onda su Sky cinema. Protagonista, l’attore Elio Germano che interpreterà la parte de Il Toso, Felice Maniero, il boss della banda del Brenta, che operò come organizzazione criminale nella zona del Veneto intorno agli anni ’80 e ’90. Attrice scelta come madre de Il toso, Katia Ricciarelli che indossa le vesti di una delle donne più importanti della vita del boss, anche se il loro rapporto non è stato idillico.

Guarda il video degli Afterhours, "Tempesta in arrivo", colonna sonora della miniserie

Come apprendiamo dal sito di Sky, Elio Germano, a proposito del rapporto tra Il toso e la madre dice: “E' interessante che appunto questo personaggio sia quello che è anche per piacere a una donna, alla donna più importante della sua vita, che è la madre”.

La serie è prodotta da Sky Cinema e da Goodtime e diretta da Andrea Porporati. “Faccia d’angelo” è stata girata a Venezia, Padova, Mestre e in Slovenia, i luoghi che hanno visto protagonista Maniero nelle sue vicende criminali. La fiction è ispirata al libro autobiografico, “Una storia criminale” che Felicetto Maniero ha scritto con Andrea Pasqualetto. Attualmente il boss della Mala del Brenta ha 58 anni. Dopo aver scontato l’ultima pena di 17 anni in prigione, è tornato in libertà nel 2010.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016