Excite

Flavio Briatore, The Apprentice: la sfida comincia il 18 settembre

  • Infophoto

Flavio Briatore ha fatto tante esperienze nella sua vita. Si è misurato con mille sfide, uscendone spesso vincente. Non aveva mai pensato, però, di diventare un personaggio televisivo. O forse l'idea non lo allettava più di tanto. Le cose sono nettamente cambiate quando gli è stata fatta una proposta originale quanto imprevedibile: indossare i panni del Boss per la versione italiana di The Apprentice, il più noto show dedicato al mondo del business. Lo stesso ruolo, per intenderci, in America è stato affidato a Donald Trump.

The Apprentice, le regole del boss: video

Dal prossimo 18 settembre, ogni martedì alle 21.00 su Cielo (DTT, canale 26 e Sky, canale 126) vedremo l'ex team manager della Formula Uno (nonché creatore della holding Billionaire e padre di diversi brand nel campo dell'intrattenimento e della moda) mettere alla prova tutti i sedici giovani partecipanti al programma con una serie di sfide sempre più impegnative.

I ragazzi dovranno dimostrare tutto il loro talento imprenditoriale, il fiuto per gli affari, la capacità di creare business e lavorare in team, la creatività. Briatore affiderà loro incarichi delicati e complessi, ma li sottoporrà anche ai lavori più umili e li metterà il più possibile sotto pressione per valutarne la resistenza e misurarne le loro reazioni. Affascinante? Sì, pare proprio di sì. E pare anche che Flavio sia la persona più adatta.

Le foto di Flavio Briatore con Elisabetta Gregoraci

Qualche esempio delle prove con cui dovranno misurarsi gli "apprendisti"? Contrattazione e vendita al mercato del pesce, realizzazione e invenzione di un nuovo prototipo per una società di giocattoli, ideazione di una campagna pubblicitaria, vendita diretta al pubblico attraverso un canale di televendite. Al fianco avranno due tutor: Patrizia Spinelli (da vent'anni braccio di Briatore) e Simone Avogadro di Vigliano, consulente internazionale e vicepresidente di una società presente nelle maggiori capitali del sud est asiatico.

I tutor riferiranno puntualmente a Briatore le loro valutazioni sui concorrenti, ma sarà lui ad avere l'ultima parola. E sarà lui, alla fine, a sceglierne soltanto uno. In palio c'è la possibilità di diventare un suo collaboratore, lavorando con lui in una delle sue aziende e ricoprendo un ruolo di rilievo con un contratto a sei cifre.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016