Excite

Agon Channel, le star: da Nicola Kidman a Marco Materazzi, l'elenco aggiornato

Agon Channel - la “Ryanair della tv italiana”, come l’ha definita Alessio Vinci - è pronta a partire. La tv albanese (sede a Tirana ma messa in onda italiana) che promette di produrre contenuti di qualità con un budget low cost (anche se il termine è da prendere con le pinze) debutterà il prossimo 26 Novembre, mercoledì, con la prima diretta. Dal primo Dicembre il palinsesto andrà a pieno regime e il canale 33 del Digitale Terrestre si accenderà di programmi nuovi e volti vecchi. Agon punta in alto e per raggiungere le vette di Real Time (il canale più seguito tra le reti minori del digitale, in grado di “infastidire” anche le generaliste) schiera infatti conduttori e giornalisti che in Italia siamo abituati a conoscere molto bene. Volti popolari, conosciuti, familiari. Volti da televisione generalista, da ammiraglia Rai o Mediaset. Le presenze confermate sono tante, quelle in procinto di firmare – si vocifera così – anche di più. Facciamo il punto e vediamo chi sono i pionieri della scuderia che dovrebbero portare in alto il canale.

NICOLE KIDMAN: la diva di Hollywood sarà l’ospite d’onore del party d’inaugurazione del canale. Sfilerà sul red carpet e sarà a tutti gli effetti la madrina del canale. La prima diretta di Agon Channel Italia, quella con la festa di inaugurazione, la vedrà protagonista…
SABRINA FERILLI: è stato uno dei primi nomi confermati. Sabrinona condurrà lo show del sabato sera, “Contratto”, un format che va già in onda con enorme successo nella versione albanese del canale. A condurre il programma, in occasione dei faccia a faccia che precedettero le elezioni albanesi, ci fu Barbara D’Urso. Sabrina invece ospiterà, ogni settimana, un personaggio dello spettacolo e dello sport che si metterà a nudo fino a promettere qualcosa firmando un contratto con gli spettatori. Si tratta della prima esperienza da intervistatrice per la Ferilli che dice: “Di domande, nella mia carriera, me ne hanno fatte molte. Credo che fare le domande e rispondere siano cose molto simili”.
MADDALENA CORVAGLIA: : la bionda ex velina “socia” di Elisabetta Canalis condurrà “Bodyguard”, il primo reality/talent show per aspiranti guardie del corpo. Il programma proporrà prove di forza e di capacità fisica. D’altronde la Corvaglia, motociclista, ex tuffatrice per Canale 5 ed amante degli sport estremi, entra come un limone tra le cozze in questa produzione tutta testosterone e muscoli. Maddalena ha già girato il promo in cui fa la parte della diva da proteggere. Qualcosa ci dice, però, che sarà più credibile come compagnona delle aspiranti guardie del corpo…
MADDALENA CORVAGLIA: : la bionda ex velina “socia” di Elisabetta Canalis condurrà “Bodyguard”, il primo reality/talent show per aspiranti guardie del corpo. Il programma proporrà prove di forza e di capacità fisica. D’altronde la Corvaglia, motociclista, ex tuffatrice per Canale 5 ed amante degli sport estremi, entra come un limone tra le cozze in questa produzione tutta testosterone e muscoli. Maddalena ha già girato il promo in cui fa la parte della diva da proteggere. Qualcosa ci dice, però, che sarà più credibile come compagnona delle aspiranti guardie del corpo…
LORY DEL SANTO E JILL COOPER: : entrambe assisteranno la Corvaglia nel programma “Bodyguard”. La Del Santo sarà, presumibilmente, la diva fatalona da proteggere ( questo ruolo le concederà di dispensare preziosi consigli). Jill Cooper invece, la personal trainer che abbiamo imparato a conoscere ad Amici e nelle televendite, sarà colei che forgerà, dal punto di vista fisico, le aspiranti guardie del corpo. Sono arrivate migliaia di candidature di uomini e donne nei casting itineranti fatti questa estate in molte città italiane.
CARMEN RUSSO ED ENZO PAOLO TURCHI / MARIA TERESA RUTA E WALTER NUDO: su queste due coppie c’è ancora da ragionare. Mentre gli sposini ballerini sembrano a tutti gli effetti già arruolati (anche se non è ancora stata rivelata la loro collocazione), quel che si sa di certo sul tandem Ruta-Nudo è che i due hanno fatto da concorrenti vip in uno dei game show di Pupo. La loro sarà solo una presenza in qualità di ospiti o faranno parte a tutti gli effetti del canale?
MARCO MATERAZZI – DIEGO ABATANTUONO – GIANCARLO PADOVAN: il giornalista si occuperà di dirigere l’area sportiva del canale all’interno del quale si colloca un talent per aspiranti calciatori che promette un contratto per giocare nel Leyton Orient, la squadra di calcio inglese di proprietà di Becchetti, l’editore di Agon. La squadra di possibili campioni sarà essere allenata da Marco Materazzi (in lista c’era anche Fabio Galante). Diego Abatantuono è invece corteggiatissimo dalla rete per la conduzione del programma o per il ruolo di opinionista.
MARCO MATERAZZI – DIEGO ABATANTUONO – GIANCARLO PADOVAN: il giornalista si occuperà di dirigere l’area sportiva del canale all’interno del quale si colloca un talent per aspiranti calciatori che promette un contratto per giocare nel Leyton Orient, la squadra di calcio inglese di proprietà di Becchetti, l’editore di Agon. La squadra di possibili campioni sarà essere allenata da Marco Materazzi (in lista c’era anche Fabio Galante). Diego Abatantuono è invece corteggiatissimo dalla rete per la conduzione del programma o per il ruolo di opinionista.
PUPO: si occuperà della parte quiz e game. “Per la prima volta sarò autore e conduttore di un programma”. Il format in questione è “Una canzone per 100.000” definito da Pupo come “la somma di tutte le esperienze che ho fatto nei game show”. Tra i quiz previsti anche “La fortuna fa 90” (già in onda sulla Agon Albanese) e “A fior di pelle”. “Per questo gioco – dice Pupo – ho voluto lanciare un ragazzo che ho conosciuto nella partite della nazionale cantanti, Antonio Mezzancella, e che per me ha la stoffa del conduttore".
ANTONIO CAPRARICA: lo avevamo lasciato in rotta di collisione con la Rai, un’ azienda per la quale Caprarica ha collaborato per anni e che ha lasciato sbattendo la porta. Ora, il volto che per anni ci ha raccontato all’ombra del Big Ben, tutti i fatterelli della Regina e dei Windsor entra nella squadra di Agon come direttore dell’area News. Da Londra a Tirana con la costante dell’informazione. Caprarica si muoverà in uno studio loft che simulerà la piazza dell’informazione di Times Square.
ALESSIO VINCI: doveva essere lui a dirigere l’area News ma la rete ha scelto Caprarica in quanto Vinci, già impegnato nella versione albanese del canale, non poteva accettare per il troppo tempo da dedicare. La domanda, a questo punto, è: Vinci farà parte dell’Agon Channel Italiana? Ai colleghi di TvBlog l’ex giornalista di Matrix ha detto: ”Ne dobbiamo discutere, è ancora da vedere se farò parte della squadra. Avevamo dei progetti in ballo (si parlava di un talent sul giornalismo ed uno sul calcio, ndr), ma non abbiamo ancora nulla di concreto. Di sicuro non sarà un talk show e neppure le news, ma vorrei confrontarmi con un programma d'intrattenimento, stile talent, o con trasmissioni di infotaiment. Talk show ne ho già fatti in passato. Attualmente però sono impegnato in un altro progetto.”
LUISELLA COSTAMAGNA – GIUSEPPE CRUCIANI: la bionda giornalista pare aver già firmato mentre il conduttore de La Zanzara non ancora. La Costamagna è stata corteggiatissima dalla rete che l’ha scelta per un talk/contenitore dedicato all’informazione politica ancora tutto da definire e collocare. Cruciani invece, che ha già provato a portare il suo stile in tv con risultati disastrosi (vedi il flop su Rete4 della scorsa stagione) pare stia invece valutando la proposta.
LUISELLA COSTAMAGNA – GIUSEPPE CRUCIANI: la bionda giornalista pare aver già firmato mentre il conduttore de La Zanzara non ancora. La Costamagna è stata corteggiatissima dalla rete che l’ha scelta per un talk/contenitore dedicato all’informazione politica ancora tutto da definire e collocare. Cruciani invece, che ha già provato a portare il suo stile in tv con risultati disastrosi (vedi il flop su Rete4 della scorsa stagione) pare stia invece valutando la proposta.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020