Excite

Campagna shock contro il fumo in Francia, sigarette come la fellatio

Ragazzi con lo sguardo attonito rivolto verso l'alto, impotenti, inchinati con una mano sopra la testa come a simulare una fellatio, solo che al dovuto posto vi è una sigaretta. Il messaggio voluto dall'associazione Diritti dei non fumatori (Dnf) in Francia è scioccante, ma a detta di Marco De la Fuente, responsabile dell'agenzia Bdddp & Fils, che ha realizzato lo spot, è necessario. Il fenomeno del tabagismo giovanile in Francia è in forte aumento e l'unico rimedio per prevenirlo è mandare un messaggio forte. Secondo l'agenzia, la sottomissione sessuale, come raffigurata nella pubblicità è simile alla sottomissione creata della dipendenza da fumo. Molte sono state le reazione alla sconvolgente campagna; Associazioni per la difesa della famiglia o delle donne, non hanno apprezzato l'accostamento sigaretta-sesso, altre invece non vogliono che il sesso sia considerato qualcosa di sbagliato. Il sottosegretario francese alla Famiglia, Nadine Morano lo ha considerato un oltraggio al pubblico pudore e chiederà di vietare la campagna.
Ragazzi con lo sguardo attonito rivolto verso l'alto, impotenti, inchinati con una mano sopra la testa come a simulare una fellatio, solo che al dovuto posto vi è una sigaretta. Il messaggio voluto dall'associazione Diritti dei non fumatori (Dnf) in Francia è scioccante, ma a detta di Marco De la Fuente, responsabile dell'agenzia Bdddp & Fils, che ha realizzato lo spot, è necessario. Il fenomeno del tabagismo giovanile in Francia è in forte aumento e l'unico rimedio per prevenirlo è mandare un messaggio forte. Secondo l'agenzia, la sottomissione sessuale, come raffigurata nella pubblicità è simile alla sottomissione creata della dipendenza da fumo. Molte sono state le reazione alla sconvolgente campagna; Associazioni per la difesa della famiglia o delle donne, non hanno apprezzato l'accostamento sigaretta-sesso, altre invece non vogliono che il sesso sia considerato qualcosa di sbagliato. Il sottosegretario francese alla Famiglia, Nadine Morano lo ha considerato un oltraggio al pubblico pudore e chiederà di vietare la campagna.
Ragazzi con lo sguardo attonito rivolto verso l'alto, impotenti, inchinati con una mano sopra la testa come a simulare una fellatio, solo che al dovuto posto vi è una sigaretta. Il messaggio voluto dall'associazione Diritti dei non fumatori (Dnf) in Francia è scioccante, ma a detta di Marco De la Fuente, responsabile dell'agenzia Bdddp & Fils, che ha realizzato lo spot, è necessario. Il fenomeno del tabagismo giovanile in Francia è in forte aumento e l'unico rimedio per prevenirlo è mandare un messaggio forte. Secondo l'agenzia, la sottomissione sessuale, come raffigurata nella pubblicità è simile alla sottomissione creata della dipendenza da fumo. Molte sono state le reazione alla sconvolgente campagna; Associazioni per la difesa della famiglia o delle donne, non hanno apprezzato l'accostamento sigaretta-sesso, altre invece non vogliono che il sesso sia considerato qualcosa di sbagliato. Il sottosegretario francese alla Famiglia, Nadine Morano lo ha considerato un oltraggio al pubblico pudore e chiederà di vietare la campagna.
Ragazzi con lo sguardo attonito rivolto verso l'alto, impotenti, inchinati con una mano sopra la testa come a simulare una fellatio, solo che al dovuto posto vi è una sigaretta. Il messaggio voluto dall'associazione Diritti dei non fumatori (Dnf) in Francia è scioccante, ma a detta di Marco De la Fuente, responsabile dell'agenzia Bdddp & Fils, che ha realizzato lo spot, è necessario. Il fenomeno del tabagismo giovanile in Francia è in forte aumento e l'unico rimedio per prevenirlo è mandare un messaggio forte. Secondo l'agenzia, la sottomissione sessuale, come raffigurata nella pubblicità è simile alla sottomissione creata della dipendenza da fumo. Molte sono state le reazione alla sconvolgente campagna; Associazioni per la difesa della famiglia o delle donne, non hanno apprezzato l'accostamento sigaretta-sesso, altre invece non vogliono che il sesso sia considerato qualcosa di sbagliato. Il sottosegretario francese alla Famiglia, Nadine Morano lo ha considerato un oltraggio al pubblico pudore e chiederà di vietare la campagna.
Ragazzi con lo sguardo attonito rivolto verso l'alto, impotenti, inchinati con una mano sopra la testa come a simulare una fellatio, solo che al dovuto posto vi è una sigaretta. Il messaggio voluto dall'associazione Diritti dei non fumatori (Dnf) in Francia è scioccante, ma a detta di Marco De la Fuente, responsabile dell'agenzia Bdddp & Fils, che ha realizzato lo spot, è necessario. Il fenomeno del tabagismo giovanile in Francia è in forte aumento e l'unico rimedio per prevenirlo è mandare un messaggio forte. Secondo l'agenzia, la sottomissione sessuale, come raffigurata nella pubblicità è simile alla sottomissione creata della dipendenza da fumo. Molte sono state le reazione alla sconvolgente campagna; Associazioni per la difesa della famiglia o delle donne, non hanno apprezzato l'accostamento sigaretta-sesso, altre invece non vogliono che il sesso sia considerato qualcosa di sbagliato. Il sottosegretario francese alla Famiglia, Nadine Morano lo ha considerato un oltraggio al pubblico pudore e chiederà di vietare la campagna.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016