Excite

Come rubano l'orologio, servizio Studio Aperto

Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)
Le immagini del servizio andato in onda su 'Studio Aperto' che mostrano alcune fasi di un dialogo andato in scena tra un finto gioielliere senza scrupoli e un ladro di rolex; si parte da Napoli per una piazza più ricca, ovvero Milano. Il finto gioielliere si mostra timoroso ma viene prontamente tranquillizzato dal rapinatore che assicura che il colpo è ben organizzato. Le motociclette utilizzate per la rapina sono infatti intestate a una persona anziana. Di seguito le immagini tratte dal servizio.
(Foto: video.mediaset.it)

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2016