Excite

Gomorra 2 - La serie: le 10 cose che assolutamente si aspettano i fan nella seconda stagione

La sorte di Genny, il destino di Ciro, l'"immortale", e quello di Salvatore Conte. E Ancora. L'evasione di Don Pietro e il clan Savastano vicino al precipizio. Gomorra - La Serie, andata in onda tra maggio e giugno 2014 su Sky e riproposta da Raitre tra gennaio e febbario, è uno dei prodotti di maggior successo della storia della tv italiana. Tanto che tra i fan della serie girata abilmente dai registi Stefano Sollima, Francesca Comencini, Claudio Cupellini, si fanno già largo le varie ipotesi sul prosieguo della trama. Eccone alcune.

1 GENNY – Genny se la caverà. Il gesto della sua mano alla fine dell'ultima puntata lascia pochi dubbi. Una volta in piedi la farà pagara a Ciro, immortale quanto traditore. Farà fuori lui e sua moglie.
2 DON PIETRO – Tanta attesa anche per Don Pietro, fresco di evasione. Anche se Ciro dovesse scampare alla furia omicida di Genny, cosa potrà fare contro Don Pietro, peraltro incattivito dal duro regime carcerario a cui è stato sottoposto? Don Pietro diventerà nonno. Già, perché, alla fine, sarà Genny ad adottare la piccola Di Marzio, una volta che i suoi genitori saranno finiti al cimitero.
3 IL CLAN SAVASTANO – La vecchia guardia decimata dalla paranoia di Genny, alla quale sfugge il solo Malammore, e la nuova trucidata da Salvatore Conte ed i suoi uomini. Don Pietro e Genny da chi ripartiranno per ricostruire il clan? Arriverà l’escalation di nuovi personaggi in grado di rinvigorire il clan. E nuove alleanze, magari con un nugolo di clan minori. Tra questi i vecchi nemici di Casavatore spazzati via nel corso delle prime puntate. Acqua passata.
3 IL CLAN SAVASTANO – La vecchia guardia decimata dalla paranoia di Genny, alla quale sfugge il solo Malammore, e la nuova trucidata da Salvatore Conte ed i suoi uomini. Don Pietro e Genny da chi ripartiranno per ricostruire il clan? Arriverà l’escalation di nuovi personaggi in grado di rinvigorire il clan. E nuove alleanze, magari con un nugolo di clan minori. Tra questi i vecchi nemici di Casavatore spazzati via nel corso delle prime puntate. Acqua passata.
4 CIRO DI MARZIO – L’immortale resterà tale anche nella seconda serie? Assolutamente No. Si è fatto tanti nemici,soprattutto tra i telespettatori che non gli hanno certo perdonato quel che ha fatto alla fidanzatina di Daniele. Come se non bastasse, la sua fame di gloria, nemesi di un passato di privazioni (“l’orfanatrofio…”) lo porterà a cercare di far le scarpe anche al boss Salvatore Conte con cui ha costruito una alleanza che appare fragile. Insomma. Non dovesse farlo fuori Genny, non lo dovesse ammazzare neanche Don pietro, ad accopparlo sarà Don Salvatore.
5 SALVATORE CONTE – La sua alleanza con Ciro non reggerà? Salvatore Conte cercherà di spazzare via Ciro e consegnare la sua testa a Don Pietro, con il quale costruire una pace duratura. Propriocome minacciato al Di Marzio nel corso di una delle ultime puntate della prima serie. Alla fine di questo percorso, Don Salvatore lascerà l'Italia per continuare i suoi traffici in Colombia, dove finirà assassinato nel crso di uno scontro a fuoco con una banda appartenete ad un cartello rivale. Saputa la notizia, Genny truciderà gli uomini più fidati di Conte, costringendo i sopravvissuti del clan a passare dalla sua parte.
6 DONNA IMMA – Dallas ce lo ha insegnato. Nelle serie tv mai considerare un morto per tale. Se Bobby Ewing è ‘resuscitato’ (alla fine dell’ottava serie dopo essere deceduto nel corso della stagione precedente). La ‘nostra’ Donna Imma farà altrettanto. E si prenderà parecchie rivincite (tra queste, quella di fare la nonna alla figlia di quel figli odibuona donna di Ciro)
6 DONNA IMMA – Dallas ce lo ha insegnato. Nelle serie tv mai considerare un morto per tale. Se Bobby Ewing è ‘resuscitato’ (alla fine dell’ottava serie dopo essere deceduto nel corso della stagione precedente). La ‘nostra’ Donna Imma farà altrettanto. E si prenderà parecchie rivincite (tra queste, quella di fare la nonna alla figlia di quel figli odibuona donna di Ciro)
7 MASSIMO – Stesso discorso buono per Massimo, il fratello di Danielino, (presumibilmente) morto dissanguato dopo essere stato colpito proprio da quel Salvatore Conte di cui era autista. In realtà egli è vivo e vegeto e ha trascorso un po' di tempo facendo il cameriere proprio nel ristorante del celebre "Deux fritture", in attesa che si calmassero le acque. Tornerà per cercare la rivincita contro l’uomo che ha sparato e ucciso suo fratello (e meno male che gli doveva concedere il perdono) e contro Ciro Di Marzio (che ha armato Daniele contro Tonino Russo, giannizzero di Conte, con l’intenzione di scatenare la guerra che ha portato il clan Savastano sull’orlo del baratro). Non ci riuscirà. Salvatore Conte lo affronterà e stavoltà lo accopperà per davvero. Per poi ordinare altre due fritture.
8 IL RUOLO DI ROSARIO – Primo sodale di Ciro nella guerra a Genny. Avrà un ruolo di crescente egemonia nel corso della seconda serie. Morirà per difendere Ciro.
9 MALAMMORE E BRUNO – E’ tra gli uomini che aiutano Don Pietro ad evadere. Sarà lui il nuovo braccio destro del capoclan. Rifugiatosi a Marsiglia dopo l’uccisione di Daniele, Bruno è un altro di quei personaggi che tornerà in auge. Cercherà anche lui vendetta nei confronti di Salvatore Conte. Che lo ammazzerà nel corso di una cena (a base di fritture) con delitto.
IL BAMBINO – Nell’ultima puntata, Genny entra in teatro con un bambino. Lo vedremo crescere e sposare la figlia di Di Marzio, sì, proprio la bambina adottata da Savastano. Saranno loro la magica coppia che guiderà i il clan verso nuovi orizzonti e un futuro rigoglioso, grazie alla Savastano Technology, azienda leader mondiale dell'hi-tech, un gigante dell'economia mondiale costruita al riciglaggio dei proventi di anni e anni dimalaffare. Ma questo è un altro discorso. "Basta Camorra. E' ora del Wearable", il pay-off dell'azienda.
IL BAMBINO – Nell’ultima puntata, Genny entra in teatro con un bambino. Lo vedremo crescere e sposare la figlia di Di Marzio, sì, proprio la bambina adottata da Savastano. Saranno loro la magica coppia che guiderà i il clan verso nuovi orizzonti e un futuro rigoglioso, grazie alla Savastano Technology, azienda leader mondiale dell'hi-tech, un gigante dell'economia mondiale costruita al riciglaggio dei proventi di anni e anni dimalaffare. Ma questo è un altro discorso. "Basta Camorra. E' ora del Wearable", il pay-off dell'azienda.

tv.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017