Excite

I 10 momenti cult di questa settimana: da Romani contro D'Urso al flop de Lo Zecchino d'Oro al coraggio di Lea Garofalo

di Giuseppe Candela


Anche oggi su Excite.it segnaliamo i dieci momenti della settimana. Cosa è successo sul piccolo schermo negli ultimi sette giorni?
1) Un ragazzo arabo di nome Amed ha difeso gli attentati di Parigi e ha previsto attacchi in Italia l'8 dicembre. Il filmato è stato realizzato da L'Aria che tira, una cosa simile era successa anche a Rete 4 con Quinta Colonna. Giusto o sbagliato dare spazio a questi personaggi folli?

2) "D'Urso sei inadeguata e insopportabile. Occupati di amori, canti, balli e pettegolezzi, non di problemi seri. Dov'è il direttore di Canale 5?" ha tuonato Paolo Romani contro Domenica Live che si occupava dei fatti di Parigi. Lo stile era inadatto all'evento, perchè non dare spazio al Tg5?
3) Che scempio! Lo Zecchino d'oro condotto da Cristel Carrisi e Flavio Montrucchio è uno schiaffo al servizio pubblico e agli spettatori: conduttori inadatti e format da rinnovare. Bocciati!
3) Che scempio! Lo Zecchino d'oro condotto da Cristel Carrisi e Flavio Montrucchio è uno schiaffo al servizio pubblico e agli spettatori: conduttori inadatti e format da rinnovare. Bocciati!
4) "Curarsi con l'eroina", questo il titolo di un servizio andato in onda nell'ultima puntata de Le Iene. Insulti e crtiche di Gasparri e Adinolfi ma il servizio di Matteo Viviani non erano uno spot all'eroina ma solo il racconto di un metodo e di una cura, un atteggiamento diverso verso un problema. Le Iene hanno raccontato un altro punto di vista, hanno fatto giornalismo.
5) L'inviata de La Gabbia Monica Raucci è stata aggredita dai due parcheggiatrici abusivi a Roma ed è finita in ospedale. Problemi anche per Nausica Della Valle a Quinta Colonna. Periodo nero per gli inviati tv?
6) E alla fine è successo che tutti immaginavano: Agon Channel ha chiuso. Da qualche giorno sul canale 33 la tv di Becchetti non trasmette, al suo posto un canale di televendite. La differenza non si percepisce molto.
6) E alla fine è successo che tutti immaginavano: Agon Channel ha chiuso. Da qualche giorno sul canale 33 la tv di Becchetti non trasmette, al suo posto un canale di televendite. La differenza non si percepisce molto.
7) L'incredibile storia di Lea Garofalo è stata raccontata in un film tv da Rai1 con forza e senza fronzoli inutili ma puntando alla sostanza. Servizio pubblico.
8) Lite a Uno Mattina tra Filippo Facci e i due conduttori. Francesca Fialdini lo interrompe con una domanda ma il giornalista si arrabbia: "Chiunque sia, per favore, non mi interrompa". Interviene Di Mare: "Non puoi dire 'non interrompere' perché se prendi uno sproloquio che finisce tra mezz'ora io ti devo interrompere". Facci si offende: "Sproloquio? Ho finito." Il giornalista lascia lo studio.
9) Il Segreto è ancora un successo clamoroso anche se lo share è leggermente calato. L'effetto della soap però non si è visto su Senza Identità, non basta la presenza di Megan Montaner per convincere il pubblico di Canale 5. Solo il 12% di share, crescerà o crollerà definitivamente?
10) L'ultima puntata di Law&Order, già andata in onda negli Stati Uniti, ha letteralmente "copiato" il caso di Yara Gambirasio tra dna, furgoni, ricerche e non solo. La cronaca nera italiana sbarca i confini nazionali. Aiuto.
10) L'ultima puntata di Law&Order, già andata in onda negli Stati Uniti, ha letteralmente "copiato" il caso di Yara Gambirasio tra dna, furgoni, ricerche e non solo. La cronaca nera italiana sbarca i confini nazionali. Aiuto.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017